Connect with us

Football

Serie A, i nuovi arrivi: Guilherme all’Udinese

Pubblicato

|

Guilherme, nuovo giocatore dell'Udinese

Ceduto Pereyra alla Juventus, l’Udinese ha già preso da qualche tempo quello che dovrebbe esserne il sostituto: stiamo parlando di Guilherme Dos Santos Torres, centrocampista brasiliano classe ’91.

Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell'Inter

Andrea Stramaccioni, neo-tecnico dell’Udinese

CHI E’ – Nasce il 5 Aprile 1991 a Santo Andrè, e dopo aver passato la trafila delle giovani della Portoguesa, dove debutta anche in prima squadra, nel 2012 passa al Corinthians, dove colleziona 45 presenze condite da 6 goal. E’ un centrocampista duttile, il suo ruolo prediletto è quello di regista basso davanti alla difesa. Grazie alla sua facilità di corsa può interpretare anche il ruolo di mezzala, con una buona tempistica negli inserimenti. Possiede anche buone capacità balistiche.

LA FORMULA – Guilherme arriva a titolo definitivo dal Timão per una cifra intorno ai 4mln di euro. Operazione simile a molte altre della gestione Pozzo, che va a cercare in Sud America i nuovi talenti del calcio mondiale, prendendoli a cifre contenute per poi ottenere enormi plusvalenze

COSA FARA’ – Molto dipenderà dalle esigenze del nuovo tecnico Stramaccioni. L’ex-interista, nell’amichevole contro l’Iberos CF Brazil, vinta poi per 1-0, lo ha schierato dal primo minuto come regista basso nel suo 3-5-2. Vedremo se il nuovo mister confermerà questa disposizione tattica e darà fiducia al ragazzo che ha comunque dato segnali positivi nei 45 minuti disputati.

Guilherme è un altro giovane talento aggiunto alla nostra Serie A. Se l’Udinese ha puntato su di lui potrebbe rivelarsi un ottima rivelazione, l’età è dalla sua parte.

Matteo Amerena (@ammlyy)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending