Simone Viscardi
No Comments

Clamoroso Juventus: Iturbe aveva già il volo prenotato per Torino

Retroscena inaspettato nel triangolo Juve-Roma-Iturbe. Spunta un posto prenotato sul volo da Asuncion a Torino, mai occupato dall'attaccante paraguaiano

Clamoroso Juventus: Iturbe aveva già il volo prenotato per Torino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Iturbe come Berbatov. L’ormai ex attaccante del Verona, passato pochi giorni fa alla Roma dopo essere stato corteggiato a lungo dalla Vecchia Signora, era davvero a un passo dai bianconeri. Talmente vicino che spunta un clamoroso retroscena: prima del terremoto-Conte e dell’inserimento nella trattativa della società capitolina, c’era già un posto prenotato per Iturbe su un volo per Torino.

Per Iturbe era già prenotato un volo Lufthansa da Asuncion a Torino.

Per Iturbe era già prenotato un volo Lufthansa da Asuncion a Torino.

CONFERENZA SMENTITA – Nel corso della conferenza stampa di presentazione, il giocatore si era affrettato – forse anche un po’ troppo – a negare questo dettaglio, assicurando di avere avuto già da tempo in programma di sbarcare a Roma di ritorno dal Paraguay, e solo una volta sceso dall’aereo a Fiumicino di essere venuto a conoscenza dell’offerta di Sabatini all’Hellas. Una coincidenza molto fortunata, non c’è che dire. Il mercato però insegna che le coincidenze raramente sono tali, e anche questo colpo non fa eccezione.

ASUNCION-TURIN – A svelare la verità, come riportato dalla Stampa, è l’itinerario elettronico della Lufthansa. La compagnia battente bandiera tedesca ha nei propri registri un volo prenotato nel giorno 16 luglio per un certo signor IturbeArvalos/JuanManuel – altra curiosissima coincidenza! – che però non ha mai effettuato il Check-In. Il tragitto? Da Asuncion (Paraguay) a Torino, passando per gli scali di Buenos Aires e Francoforte. A sostegno della notizia ci sarebbero anche delle foto della prenotazione. Sembrava quindi tutto apparecchiato per l’acquisto dell’estate, ma l’addio di Conte, e soprattutto i 30 milioni della Roma, han fatto saltare il banco.

CONTRAPPASSO – Come detto in apertura, il caso Iturbe sembra molto simile – anche se per la Juve la parte si è invertita – a quello che coinvolse un anno fa il bulgaro Dimitar  Berbatov. L’ex Manchester United era atteso all’aeroporto dalla Fiorentina, quando venne intercettato dalla dirigenza bianconera. L’affare era quasi fatto ma il montare delle polemiche lo convinse a ripiegare sui londinesi del Fulham. Comunque vada con Iturbe, la prima sfida stagionale se l’è aggiudicata la Roma, aspettando come sempre che sia il campo poi a decretare il vero vincitore.

Simone Viscardi (@simojack89)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *