Matteo Masum
No Comments

Tour de France, 15a tappa: finale al cardiopalma, la spunta Kristoff

Il norvegese rimonta Bauer nel finale e conquista la sua seconda vittoria. Sagan giunge terzo

Tour de France, 15a tappa: finale al cardiopalma, la spunta Kristoff
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Vincenzo Nibali sempre in maglia gialla

Vincenzo Nibali sempre in maglia gialla

Come era prevedibile, solo il maltempo e la distrazione del gruppo avrebbero potuto consentire ad una fuga di andare in porto. In effetti, entrambe le condizioni si sono verificate, ma, nonostante ciò, la volata c’è stata ugualmente, ed è stata vinta da Kristoff, che ha rimontato su Bauer, uno dei due attaccanti di giornata, solo a 50 metri dall’arrivo. Per il norvegese si tratta della seconda vittoria in questo Tour de France.

LA FUGA E LA PIOGGIA- Tappa di collegamento, adatta sia per un arrivo in volata, sia per una fuga. Al primo chilometro, partono Jack Bauer (GRS) e Martin Elmiger (IAM), ma il gruppo, in un primo tempo, mantiene un’andatura piuttosto elevata, ed il vantaggio dei battistrada, dopo il picco di 8’20”, scende rapidamente. Ci si mette la pioggia a sparigliare le carte, consentendo a Bauer ed Elmiger di mantenere un distacco sempre intorno al minuto e mezzo nei chilometri finali.

IL FINALE- Gli ultimi chilometri sono una sorta di caccia all’uomo, anzi, agli uomini (i due attaccanti), che, mantenendo un passo veloce e dei cambi regolari, riescono a tenere a distanza il gruppo, dove le squadre dei velocisti si mettono a tirare senza soluzione di continuità. Agli ultimi 1000 metri, il ritardo del plotone dalla testa della corsa è intorno ai 15”, e sembra che l’impresa di giornata possa concretizzarsi. Tuttavia, sia per la stanchezza, sia per i tatticismi, Elmiger e Bauer vengono rimontati, con il corridore della Garmin che a 50 metri dall’arrivo era ancora avanti. Nel gruppo Renshaw parte lunghissimo, e viene risucchiato, ed è Kristoff a mettere le ruote davanti a tutti, conquistando la sua seconda tappa in questo Tour. Battuti Haussler e Sagan, resosi protagonista di una spettacolare rimonta, la quale, ancora una volta, non l’ha portato al successo. Jack Bauer finisce in lacrime per la beffa subita. Nibali resta in giallo.

CLASSIFICA DI TAPPA (prime posizioni): 1) A.Kristoff (Kat); 2) H. Haussler (Iam); 3) P. Sagan (Can); 4) A. Greipel (LtB); 5) M. Renshaw (OPQ); 6) B. Coquard (Euc)

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *