Luca Porfido
No Comments

Pazza idea: Balotelli capitano. Intanto rispunta l’Arsenal

Un noto giornale sportivo lancia la provocazione "Balotelli capitano". Idea censurabile fin da subito, coi Gunners che si affacciano alla porta del Milan

Pazza idea: Balotelli capitano. Intanto rispunta l’Arsenal
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sappiamo tutti che “ogni tanto” un noto giornale preferisce lavorare alla Tolkien, e magari per far scappare qualche sorriso (sempre se la cosa sia voluta), riesce a pensare alle trattative e alle notizie più assurde, neanche se si stesse lavorando alla trama di un film con Tim Burton. Questa volta però la provocazione potrebbe essere interpretata da una parte come un’idea da non scartare a priori, dall’altra come una vera e propria castroneria.

Balotelli potrebbe trasferirsi all'Arsenal

Balotelli potrebbe trasferirsi all’Arsenal

CAPITAN MARIO – L’ipotesi in questione è quella di assegnare, data l’assenza di Montolivo fino a dicembre, la fascia di capitano a Balotelli. Esatto, proprio quel giocatore che non può fare a meno di irridere i tifosi, sia della squadra avversaria che non, discutere con gli arbitri e lasciarsi andare a stupidi falli di reazione, per poi concludere le partite svogliatamente, quasi stando in campo a passeggiare.
Quel Balotelli li, anche perché non ne esistono versioni migliori.
Con Abbiati che potrebbe essere relegato in panchina, come Bonera, e De Jong che invece potrebbe partire, le alternative sono ridotte al minimo, a meno che non si decida di investire Alex del ruolo di capitano, anche se il brasiliano è uno degli ultimi arrivati a Milanello.

L’ARSENAL NON MOLLA – D’altro canto l’ipotesi di capitan Balotelli potrebbe essere una mossa che porterebbe l’attaccante a farsi carico di un’ulteriore responsabilità, imponendogli di maturare data la pesantezza che quella fascia può provocare. Ma Balotelli, si sa, rifugge dalle etichette e dai ruoli che spesso qualcuno vuole assegnargli. Inoltre non scontato che  l’attaccante rimarrà al Milan il prossimo anno. Infatti sembra che l’Arsenal sia tornato all’attacco, dopo la strategia post-mondiale per far calare le pretese dei rossoneri, con gli inglesi pronti ad offrire circa 20 milioni di euro. Una cifra che non accontenta ne Galliani ne la dirigenza, ma che potrebbe essere accettata in extremis, anche perché sarebbe l’unico modo per finanziare il mercato in entrata. Secondo alcune voci, i Gunners avrebbero già stilato una bozza di contratto, ovvero 160 mila sterline a settimana (circa 193 mila euro), per convincere SuperMario ad accettare un ritorno in Premier.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *