Dario Fratoni
No Comments

Calciomercato Roma: parola alla difesa

Mentre è ufficiale l'arrivo di Paredes, la Roma cerca l'uomo giusto per rafforzare il reparto difensivo: Rolando e Kannemann le ultime idee

Calciomercato Roma: parola alla difesa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo il colpo Iturbe, soffiato alla Juventus, la Roma deve concentrarsi per completare la rosa da regalare a Garcia. In attesa di sviluppi riguardo al reparto offensivo (la permanenza di Ljajic e l’arrivo di Ferreira Carrasco) Sabatini sta cercando l’uomo giusto per rinforzare la difesa giallorossa che, in caso di permanenza di Benatia, avrà bisogno di un solo innesto mentre se il marocchino andrà via, dovrà essere rinforzata con due uomini.

PAROLA ALLA DIFESA – Sta prendendo quota la candidatura di Rolando, il difensore è in rotta con il Porto che lo ha anche escluso dai convocati per il ritiro estivo. L’inter continua ad essere in vantaggio per assicurarsi le prestazioni del giocatore portoghese che nell’ultima stagione ha collezionato, proprio con la maglia nerazzurra, 29 presenze, timbrando il cartellino 4 volte.  Le richieste del Porto continuano ad essere alte ed anche se il giocatore ha chiesto la risoluzione del contratto, Rolando andrà via da Oporto solo per una cifra vicino ai 7 milioni. La Roma ha pensato al difensore portoghese in caso di partenza di Benatia ma nelle ultime ore sta prendendo quota  l’idea di portarlo comunque nella capitale ed affiancarlo proprio al marocchino ed a Castan.

Sarà il difensore argentino la nuova scommessa di Sabatini?

Sarà il difensore argentino la nuova scommessa di Sabatini?

NOVITA’ ARGENTINA – E’ stato offerto alla Roma, il difensore classe 1991 Kannemann. L’argentino, in forza al San Lorenzo è un centrale mancino che gioca da sempre con i Cuervos, maturando una buona esperienza. Walter Sabatini, profondo conoscitore del calcio sudamericano, sta pensando proprio a Walter Kannemann per rinforzare il reparto difensivo giallorosso. L’argentino è stato offerto alla Roma in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 2 milioni. Sarebbe un ottima occasione per assicurarsi un giovane promettente. In passato Kannemann è stato molto vicino ad indossare la maglia del Parma e del Chievo ma ora il suo futuro potrebbe essere comunque in Serie A. 

PAREDES – Nel frattempo è ufficiale l’arrivo di Paredes, l’argentino classe 1994 è stato prelevato a gennaio dal Chievo Verona poichè la Roma non poteva tesserare extracomunitari, per questo motivo l’ex Boca Juniors si aggregò agli uomini di Corini. In questi giorni Paredes si sta già allenando sotto gli ordini di Garcia anche se il comunicato ufficiale è arrivato solo ieri. Paredes arriva dunque in prestito dal Chievo, la Roma ora deciderà se esercitare il diritto di riscatto in favore del Boca, società proprietaria del cartellino.

Dario Fratoni (@DarioFratoni)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *