Alex Rivolta
No Comments

Serie A, i nuovi arrivi: Patrice Evra alla Juventus

Nuova puntata della rubrica di SportCafe24 che presenta i nuovi giocatori pronti ad approdare in serie A, oggi è il turno del nuovo terzino bianconero, Evra

Serie A, i nuovi arrivi: Patrice Evra alla Juventus
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Continuano gli speciali di SportCafe24 legati ai nuovi giocatori che calcheranno i campi della nostra serie A per la prima volta nella prossima stagione, oggi tocca a un pezzo da 90, l’ormai ex capitano del Manchester United Patrice Evra in procinto di vestire la maglia della Juventus.

Evra, nuovo acquisto della Juventus

Evra, nuovo acquisto della Juventus

CARATTERISTICHE TECNICHE – Come succede spesso Patrice Evra nasce in un ruolo diverso da quello in cui poi ha trovato la consacrazione, il francese viste le spiccate qualità offensive nei primi anni di carriera viene impegnato come esterno alto di un attacco a tre o perfino da seconda punta sia a Marsala dove si impone da giovanissimo in serie C1 a fine anni 90 che anche nelle poche apparizioni che ha fatto con la maglia del Monza in Serie B. Il destino però lo riporta in Francia e a 20 anni firma per il Nizza ed è qui che viene spostano nel ruolo che lo ha reso celebre, quello di terzino sinistro. Il francese infatti riesce ad unire oltre alle qualità offensive anche un ottimo posizionamento in fase di copertura e dei grandi tempi di intervento e lettura del gioco.

CARRIERA E PALMARES –  Nel 2000, dopo gli inizi in Italia, Evra passa al Nizza dove colleziona 42 presenze in due stagioni e cattura l’attenzione dei dirigenti del Monaco che decidono di portarselo nel principato nell’estate 2002. Ed è qui che avviene l’esplosione definitiva del ragazzo che nel quadriennio coi biancorossi diventa titolare inamovibile e partecipa alla prima finale di Champions League della sua carriera nel 2004 quando il suo Monaco guidato da Didier Deschamps viene sconfitto dal Porto di Jose Mourinho . Dopo 163 presenze e 3 gol nel principato nel gennaio 2006 sir Alex Ferguson decide di portare Evra ad Old Trafford dove prende la maglia numero 3 di Phil Neville e in poco tempo diventa uno dei pilastri e infine il capitano del Manchester United. In Inghilterra fa incetta di trofei: 5 Premier League, 5 Community Shield, 3 Coppe di Lega ed inoltre si regala la gioia della Champions League nel 2007 quando a Mosca nell’euroderby contro il Chelsea i Red Devils vincono la coppa dopo i calci di rigore, la stagione successiva vince anche la Coppa del Mondo per club. Con il Manchester United ha collezionato 379 presenze e 10 gol in partite ufficiali in 8 anni. Inoltre Evra è uno dei protagonisti della nazionale francese con cui ha giocato 62 partite ufficiali e 2 mondiali: quello Sudafricano del 2010 dove litigò con Raymond Domenech e quello appena concluso in Brasile dove ha ritrovato, un decennio dopo, Deschamps come allenatore.

La Juventus scegliendo di portare Evra a Torino si assicura un giocatore ideale per il probabile passaggio alla difesa a quattro oltre a un concentrato di carisma, esperienza internazionale e talento che sicuramente aiuterà a migliorare il cammino in Champions League.

I NUOVI ARRIVATI PRESENTATI DA SPORTCAFE24:

– Ashley Cole, Roma: http://goo.gl/p0NrYX

– Nemanja Vidic, Inter: http://goo.gl/L2fxT5

– Sanchez Mino, Torino: http://goo.gl/YoKC0K

– Alex, Milan: http://www.sportcafe24.com/138786/prima-pagina/serie-a-nuovi-arrivi-alex-milan.html

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *