Redazione
No Comments

Juventus, arrivano Morata e Pereyra. Tavecchio promuove Conte | Tg 18 Luglio

La Roma presenta Iturbe, Criscito conferma i contatti con il Milan. L'attacco di Lotito ad alcune big italiane e le ultime sulle libere di F1

Juventus, arrivano Morata e Pereyra. Tavecchio promuove Conte | Tg 18 Luglio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Juventus, la firma di Morata in queste ore. Nella serata di ieri il Wolfsburg ha provato a piazzare il colpo, ma il sì di Allegri ha chiuso definitivamente la trattativa a favore dei bianconeri. Offerto Shaqiri del Bayern, con i tedeschi che chiedono almeno 15 milioni di euro. Come anticipato mercoledì dalla nostra Redazione, accelerata per Pereyra dell’Udinese. Altri dubbi sul futuro di Vidal, il cileno: “Non so se il mio ciclo alla Juve sia finito”.

Roma, si presenta Iturbe: “Ringrazio Sabatini per avermi portato qui, sono molto felice. Imparerò da giocatori come Totti e De Rossi. Quando il mio procuratore mi ha detto della possibilità di venire qui, ho firmato subito. Grazia a Dio sono giallorosso”.

Milan, Criscito si avvicina: il giocatore e il suo agente confermano i contatti con i rossoneri. Intanto dal Brasile parla l’agente di Robinho: “Trattativa in corso tra Milan e Orlando City. Ma il giocatore deve prima passare da un club brasiliano; non può stare 6 mesi senza giocare”.

Inter, Bolingbroke nuovo CEO. Intanto i nerazzurri continuano a seguire Chicarito Hernandez, potrebbe arrivare anche Rolando Bianchi per completare il reparto avanzato.

– Capitolo Cerci: pressing del Monaco, ma le milanesi non mollano. Più defilato l’Atletico Madrid.

Lazio, Lotito attacca Inter, Juventus e Roma: “Non rispettano il fair play finanziario. Noi sì, e abbiamo anche vinto più di loro negli ultimi 5 anni”.

Tavecchio su Conte: “Ha sicuramente il profilo giusto per diventare il nuovo Ct della Nazionale italiana, ma non c’è solo lui”.

F1, ad Hockenheim continua il dominio Mercedes nelle libere 2: Hamilton primo, davanti a Rosberg di soli 24 millesimi. Raikkonen quarto, dietro a Vettel, Alonso soltanto 9°. Ancora problemi per Sebastian Vettel (8°).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *