Alex Rivolta
No Comments

Calciomercato Juventus: fatta per Morata, oggi arriva in Italia

Alvaro Morata è un giocatore della Juventus. Nella giornata di ieri dopo aver parlato con Max Allegri si è convinto e già oggi dovrebbe arrivare a Torino

Calciomercato Juventus: fatta per Morata, oggi arriva in Italia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si è definitivamente conclusa nella tarda serata di ieri l’altra telenovela – dopo quella legata a Iturbe – di questo inizio di calciomercato bianconero, Alvaro Morata è un giocatore della Juventus.

OK DI TUTTI – Nelle ultime ventiquattro ore sono andati apposto tutti i tasselli che ancora mancavano, nel pomeriggio infatti c’è stato l’ok definitivo tra i club che tramite scambio di mail ufficiali hanno siglato l’affare da 18 milioni di euro, confermata la clausola di recompra nel caso in cui Real Madrid volesse riacquistare il calciatore: 30 milioni nel 2015 e 35 milioni nel 2016. Dopo l’addio di Antonio Conte però lo scenario era cambiato e infatti per chiudere il discorso si aspettava l’ok della giovane punta spagnola.

LA TELEFONATA DI ALLEGRI – Morata aveva preso tempo dopo che al suo entourage erano arrivate voci che parlavano di un ripensamento della Juventus dopo il cambio di guida tecnica. Proprio per spazzare via ogni dubbio Massimiliano Allegri, nuovo allenatore bianconero, ha telefonato al calciatore confermandogli l’assoluta volontà di averlo a disposizione per la prossima stagione in cui lo vede come una pedina importante per il suo progetto tecnico.

INSERIMENTO WOLFSBURG – Dopo la positiva telefonata con l’allenatore, Morata è andato a colloquio con suo padre – che è anche il suo agente – per confrontarsi sia sulla Juventus che sulla proposta last minute arrivata dalla Germania. Ieri infatti il Wolfsburg dopo i vari rifiuti ricevuti nel mese di giugno da parte dello spagnolo, è sbarcato con i suoi dirigenti a Madrid per tentare un ultimo disperato tentativo. I tedeschi hanno giocato sul fatto che a Torino non avrà il posto da titolare garantito mentre con loro sì. Non sono bastate però queste parole a far cambiare idea al ragazzo che poco dopo le 23 ha dato l’ok definitivo al trasferimento e già oggi è atteso a Torino per le visite mediche.

Percorso simile è previsto per Patrice Evra, tutto fatto tra i due club ma manca ancora l’ok definitivo del calciatore dopo il cambio di guida tecnica a Torino. Anche in questo caso Allegri ha alzato il telefono e parlato col terzino francese, la telefonata è andata positivamente e ora si aspetta solo l’assenso dell’ormai ex giocatore del Manchester United (Van Gaal ieri nella sua presentazione ha dichiarato che dovrà scegliere un nuovo capitano, lanciando un segnale chiarissimo sull’operazione Evra) per regalare al tecnico livornese un altro giocatore.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *