Luca Porfido
No Comments

Milan: Tramonta Ljajic, lunedi è il Robinho day. Piace Nani

L'agente smentisce la partenza di Ljajic da Roma. Intanto lunedi potrebbe sbloccarsi la trattativa Robinho. In uscita anche Abate che piace alla Juventus

Milan: Tramonta Ljajic, lunedi è il Robinho day. Piace Nani
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Milan sembrava essere partito con l’acceleratore in questa sessione di mercato, salvo poi tirare bruscamente il freno a mano nelle ultime 2 settimane. Purtroppo si sa, più si cerca di salire e più ci si fa male quando si cade. Cosi i rossoneri, che sognavano nomi eccellenti, primi fra tutti Mandzukic e Iturbe, hanno dovuto violentemente riportare i piedi per terra, anche perché le cifre di tali giocatori sono quasi inarrivabili.

Milan Nani

Il Milan sarebbe interessato a Nani

ENNESIMO NO – Ultimo nome caduto sull’elenco di Galliani è quello di Ljajic, che già era entrato in ottica Milan, salvo poi passare alla Roma. Neanche il tempo di annoverare il talento serbo tra i desideri rossoneri, che l’agente ha subito smentito qualsiasi voce di mercato: “Il giocatore resterà alla Roma”. A chi poi ha tentato di chiedere sull’interessamento del Milan, ha ribadito: “Ripeto, Adem non parte”. Punzecchiato poi sul tema dell’arrivo di Iturbe, che chiuderebbe le porte all’ex Fiorentina, Ramadani ha risposto seccamente: “ Non cambia niente, ha un contratto con la Roma e ne ha sposato il progetto”. Insomma per ora sembra che Ljajic non si muoverà dalla capitale, anche perché essendo impegnati in Champions quest’anno, sarà veramente difficile per i giallorossi privarsi di un giocatore di qualità come il serbo.

COMMEDIA ROBINHO – Per quanto riguarda Robinho, ci sarà un incontro tra la sua manager e Galliani, fissato per lunedì prossimo. La prossima settimana sarà quindi fondamentale per vedere se ci sarà il tanto agognato passaggio del brasiliano all’Orlando City. Anche in questo caso, cosi come accaduto per Kakà, non è da escludere la pista Santos per 6 mesi, fino a Gennaio 2015, quando Robinho potrà trasferirsi in MLS. Altro nome sulla lista dei cedibili è Abate. Al PSG, tramontato per ora Alves, piace molto il terzino rossonero, anche se nelle ultime ore si è parlato dell’interesse  della Juventus, dato che ad Allegri non dispiacerebbe avere Abate in bianconero.

GALLIANI LE PROVA TUTTE – Secondo alcune fonti, sembra inoltre che Galliani abbia sondato il terreno per due blaugrana, ovvero Dani Alves e Song. Anche se il brasiliano è in scadenza nel 2015, ha dichiarato di voler rispettare il contratto col Barcellona, chiudendo ad ogni possibilità di trasferimento, avendo rifiutato anche la destinazione PSG, a differenza di Song, che invece è stato usato col contagocce e rischia di essere relegato in panchina anche la prossima stagione.

A chi gridava a Galliani “facci un regalino”, lui ha risposto sorridendo “abbiate pazienza che arriverà”. Chissà a chi si riferiva l’AD rossonero, magari al tanto ricercato Cerci, anche se sembra che la pista si sia raffreddata. Attenzione poi al possibile interesse per Nani.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *