Dario Fratoni
No Comments

Napoli: alla scoperta di Michu, il nuovo jolly di Benitez

L'attaccante spagnolo è in viaggio verso il ritiro azzurro, è lui il secondo acquisto del Napoli

Napoli: alla scoperta di Michu, il nuovo jolly di Benitez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Anche se manca ancora il comunicato ufficiale è tutto fatto, possiamo considerare Miguel Perez Cuesta, meglio conosciuto come Michu, un giocatore del Napoli a tutti gli effetti.  L’attaccante classe 1986 è già in viaggio verso il ritiro azzurro per mettersi a disposizione del mister Benitez. L’esterno spagnolo arriva per rinforzare il reparto offensivo dei partenopei, preannunciando la cessione di Pandev.

A Rafael Benitez rimane solo la coppa Italia per salvare la stagione del Napoli

L’allenatore spagnolo è pronto ad accogliere Michu a Napoli.

I DETTAGLI  – Michu arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto, il Napoli verserà subito nella casse dello Swansea 1 milione  e  750 mila euro. La cifra del riscatto è invece fissata a 7 milioni e mezzo. Un’operazione dunque da poco più di 9 milioni di euro, da perfezionare però l’anno prossimo. Il Napoli si augura che Michu possa tornare quello di due stagioni fa, quando, con la maglia dello Swansea timbrò il cartellino 22 volte, alzando in cielo la Coppa di Lega.  L’ultima stagione è stata invece da dimenticare per l’esterno di Oviedo, complice un importante infortunio al ginocchio che lo ha fatto scendere in campo solo in 24 occasioni, chiudendo la stagione con la miseria di 6 goal all’attivo. L’esterno ora, è pronto a ripartire in questa nuova occasione, galvanizzato dalla possibilità di giocare per la prima volta in carriera la Champions League, sarà infatti compito di Michu aiutare il Napoli a superare i preliminari in programma ad agosto.

FATTORE BENITEZ – E’ stato proprio il tecnico partenopeo a richiedere a gran voce l’esterno dello Swansea. Tutta la dirigenza del Napoli infatti, ha dato carta bianca all’allenatore spagnolo.  Dopo Callejon e Mertens dunque, Benitez avrà in rosa un altro suo pupillo e, visti i precedenti, il presidente De Laurentis è pronto a scommettere anche su Michu.  Il tecnico sa ora di poter disporre un’arma in più, l’attaccante classe 1986 infatti rappresenta un jolly capace sia di sostituire Higuain nel ruolo di prima punta, sia di agire alle sue spalle, da esterno oppure da incursore centrale. A forte rischio ora, la permanenza in azzurro di Pandev, l’attaccante macedone sembra il maggior indiziato a lasciare Napoli, complice il contratto in scadenza nel 2015 e un feeling mai sbocciato con Benitez. Comunque l’attaccante ex Inter non manca di pretendenti pronte ad accaparrarselo.

Dario Fratoni

@DarioFratoni

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *