Filippo Di Cristina
No Comments

Calciomercato Palermo: suggestione Amauri, ipotesi Quaison

Il palermo lavora per la prossima stagione: potrebbe tornare l'oriundo del Parma, già preso Cochev

Calciomercato Palermo: suggestione Amauri, ipotesi Quaison
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Amauri-Palermo, matrimonio possibile?

Amauri-Palermo, matrimonio possibile?

Mentre tra le vie del capoluogo siciliano si festeggia la santuzza (La santa protettrice di Palermo è S.Rosalia e si festeggia il 14 e 15 Luglio)  c’è chi lavora al calciomercato dei rosanero.

GRADITO RITORNO – Con la maglia del Palermo potrebbe rivedersi un certo Amauri che tanto bene aveva fatto con i colori rosanero tra il 2006 e il 2008. Colpo che ricorda l’operazione Kakà-Milan ovviamente con le dovute proporzioni, il ritorno di un vecchio amore per svegliare i sentimenti di una curva che sta ritrovando l’entusiasmo . Operazione di marketing o meno, la cessione di Lafferty e la sempre più probabile cessione di Hernandez lasciano spazio a più di una semplice idea. L’attaccante, attualmente al Parma, ha parecchia esperienza in serie A e potrebbe essere l’uomo giusto per lo schieramento di Iachini.

ALTRE TRATTATIVERobin Quaison è il nome forte che circola nell’ambiente rosanero per una maglia a centrocampo considerando il fatto che sia Rigoni che Cigarini difficilmente si trasferiranno in Sicilia. Paulinho del Livorno ha un prezzo elevato e potrebbe essere preso in considerazione dopo lo sfoltimento della rosa che al momento tra i partenti annovera giocatori come Mantovani, Viviano e Della Rocca. Anche Cephas Malele sarà ceduto, più probabilmente in prestito, per permettere al giovane di fare esperienza e magari puntarci su tra qualche stagione. Per quanto riguarda il mercato in entrata si deve registrare l’interessante colpo rosanero a centrocampo, il bulgaro Ivaylo Cochev, prelevato per 2 milioni dal CSKA Sofia

Filippo Di Cristina (Twitter: @Fil_dicri)

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *