Simone Gianfriddo
No Comments

Mercato Nba, finito il Melo-drama: Anthony rimane ai Knicks

Carmelo Anthony rinnova con i Knicks firmando un contratto quinquennale al massimo salariale. Decisiva l'opera di persuasione di Phil Jackson

Mercato Nba, finito il Melo-drama: Anthony rimane ai Knicks
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Carmelo Anthony, rimarrà ai N.Y Knicks per altri 5 anni al massimo salariale

Carmelo Anthony, rimarrà ai N.Y Knicks per altri 5 anni al massimo salariale

Ora è ufficiale: Carmelo Anthony rimarrà a Manhattan per altri 5 anni con un super contratto da 120 milioni di dollari complessivi, per buona pace di Rockets e Bulls, le due ex  principali pretendenti per la stella ex Syracuse.

N.Y STATE OF MIND – Dopo settimane di rumors e indiscrezioni, Carmelo Anthony ha deciso di sposare il nuovo progetto Knicks del tandem ex Lakers Fisher-Jackson; l’ala ex Nuggets, dato come certo futuro sposo dei Bulls, ha deciso di rimanere sulle rive dell’Hudson firmando un contratto di 5 anni al massimo salariale che partirà con il primo anno a 22,5 milioni per poi arrivare 25, 9 nell’ultimo. Decisivo per il lieto evento è stato il meeting tenutosi a L.A tra Fisher, lo stesso Melo e Phil Jackson, il quale ha dovuto arrendersi al fatto che il giocatore si decurtasse parte dell’oneroso ingaggio pur di permettere alla società di Manhattan di poter agire sul mercato firmando altri Free-Agent, specie il prossimo anno quando nelle casse dei Knicks si libereranno 20 milioni di dollari dal Salary cup. ” Credo nel progetto di Phil Jackson”, queste sono le parole di Anthony dopo aver rinnovato la sua militanza nella fila blu arancio. Molti addetti ai lavori trovano che questa scelta sia legata meramente al lato economico e che lo stesso Melo abbia lasciato da parte i sogni di titolo in altri contesti per ottenere il massimo a livello contrattuale, spinto anche dalla pressione della moglie LaLa Vazquez, volenterosa di rimanere nella Grande Mela per accrescere la propria carriera artistica. L’ufficialità assoluta dell’accordo  con l’esplicazione dei dettagli sarà data in serata, così che finalmente anche il secondo atto del Melo-Drama, dopo il suo addio da Denver, possa avere fine.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *