Alex Rivolta
No Comments

Calciomercato: duello Juventus-Inter per Pereyra

Si accende la sfida tra le due squadre per arrivare al centrocampista dell'Udinese Pereyra. L'Inter offre Botta che piace a Stramaccioni

Calciomercato: duello Juventus-Inter per Pereyra
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Stramaccioni vorrebbe portare all’Udinese Ruben Botta dell’Inter

Roberto Pereyra è al centro di un caso che sta accendendo le ultime ore del mercato italiano, sul tucumano infatti è piombata anche l’Inter dopo che circa un mese fa sembrava molto vicino alla firma con la Juventus.

OFFERTA INTER – I nerazzurri si sono inseriti nella corsa al calciatore proponendo alla società friuliana un prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro oltre al cartellino di Ruben Botta. L’argentino dell’Inter è molto gradito al neo-tecnico dell’Udinese ed ex allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni che vorrebbe averlo in squadra per metterlo a supporto di Antonio Di Natale nella prossima stagione. Con l’arrivo di Pereyra il DT Piero Ausilio si troverebbe nella posizione scomoda di dover vendere a tutti i costi uno fra Guarin e Alvarez per avere le risorse con cui continuare a lavorare sul mercato e fornire a mister Mazzarri una rosa il più simile possibile rispetto alle richieste dell’allenatore.

OFFERTA JUVENTUS – I campioni d’Italia, alle prese con le tante operazioni in entrata di questi giorni, sono stati un pò spiazzati dall’importante offerta dell’Inter per il giocatore e per non rischiare di farselo sfuggire hanno subito rilanciato offrendo al DS Giarretta 12 milioni di euro insieme al cartellino di due giovani nella loro orbita. Ai friulani interessa molto Leonardo Spinazzola, giovane centrocampista classe 93 in comproprietà fra la Vecchia Signora e il Siena. Proprio le comproprietà hanno allontanato Pereyra da Torino nel mese scorso dopo che a causa della loro abolizione, l’operazione imbastita con l’Udinese è saltata.

Ore calde dunque sull’asse Udine-Milano-Torino, la cessione di Pereyra è praticamente cosa certa sta ora alle due squadre interessate trovare la soluzione migliore per convincere il Patron Pozzo a dare il via libera mentre l’Udinese per sostituirlo ha individuato come profili ideali Dzemaili del Napoli e Kone del Bologna.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *