Matteo Masum
No Comments

Calciomercato Roma: Eto’o in Italia, niente da fare per Yarmolenko

Il camerunense piace anche alla Juventus. Contatti per Campagnaro

Calciomercato Roma: Eto’o in Italia, niente da fare per Yarmolenko
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Contatti tra Roma ed Inter per Hugo Campagnaro

Contatti tra Roma ed Inter per Hugo Campagnaro

Un’indiscrezione ha scosso il calciomercato italiano nelle ultime ore. Samuel Eto’o, attaccante svincolato seguito molto da vicino dalla Roma, sarebbe giunto in Italia per trattare del suo futuro. Il camerunense starebbe dunque per sciogliere le riserve circa il club in cui militerà l’anno prossimo. Negli scorsi giorni c’erano stati dei contatti tra la dirigenza giallorossa e l’entourage del calciatore, in seguito ai quali a Trigoria erano iniziate le riflessioni circa la bontà dell’operazione. Forse, gli ultimi dubbi sono stati dissipati, e l’attaccante sarebbe in procinto di firmare. Tuttavia, per ora, siamo nel campo delle ipotesi, in quanto non soltanto la Roma si era interessata all’ex Chelsea. Anche la Juventus, infatti, ha seguito da vicino la vicenda, e potrebbe proporre ad Eto’o un contratto biennale a cifre superiori rispetto a quelle propostegli dalla Roma (poco più di 4 mln più bonus). Nelle prossime ore sapremo gli sviluppi legati all’attaccante.

OFFERTA RIFIUTATA- Intanto la Roma si è vista recapitare al mittente l’offerta di 18 mln per il talento ucraino Yarmolenko, attualmente in forza alla Dinamo Kiev. Il club continua a non voler scendere al di sotto della richiesta iniziale di 25 mln, nonostante il calciatore abbia il contratto in scadenza nel giugno 2015. Per ora, dunque, sembra respinto l’assalto di Sabatini, ma Yarmolenko piace molto sia al Ds che a Garcia, per cui non è da escludere un nuovo tentativo nei prossimi giorni.

IPOTESI CAMPAGNARO- Molto attivo Sabatini in queste ore. Secondo un’altra indiscrezione, il Ds avrebbe sondato il terreno con l’Inter per il difensore argentino Hugo Campagnaro, che con Mazzarri pare abbia avuto qualche incomprensione. L’ex Napoli potrebbe essere l’alternativa ideale alla coppia Castan-Benatia (o a chi dovesse sostituire il marocchino). L’operazione non dovrebbe essere proibitiva, sia a Roma che a Milano ci stanno pensando.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *