Luca Porfido
No Comments

Calciomercato Milan: stasera arriva Rami, Matri al Genoa

Il difensore francese dovrebbe arrivare a Milanello stasera, mentre Matri ha trovato l'intesa col Genoa. Al Milan manca ora un centrocampista di qualità

Calciomercato Milan: stasera arriva Rami, Matri al Genoa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella giornata di oggi il Milan potrebbe concludere, non proprio ufficialmente ma quasi, 3 trattative.

FINALMENTE RAMI – Sembra che infatti la differenza tra domanda e offerta per Rami (il Valencia chiedeva 4 milioni di euro), si sia assottigliata ancora di più e già stasera il centrale francese potrebbe arrivare a Milanello, aggregandosi poi al resto della squadra. Una storia quasi già scritta dato che il difensore non si era presentato, su autorizzazione del club, al ritiro della squadra spagnola, sottolineando ancora di più la spaccatura che si era originata lo scorso ottobre, quando il Milan lo prese in prestito.

Matri Genoa Milan

Milan e Genoa hanno trovato l’accordo per Matri

MATRI IN ROSSOBLU – Per quanto riguarda Matri, sembra ci sia il si del giocatore a trasferirsi al Genoa per la prossima stagione, con i rossoneri che dovrebbero accollarsi parte dello stipendio. La trattativa è giunta ormai alle battute finali, tant’è che l’attaccante non parteciperà al ritrovo della squadra milanista previsto per questa sera. Da limare ancora qualcosa tra le 2 società per l’arrivo di Vrsaljko, che ultimamente sembrava essere entrato in ottica Sassuolo. Il Genoa chiede 8 milioni che, logicamente, il Milan non può permettersi. Sarà necessario, quindi, un nuovo incontro tra le 2 società per trovare un accordo sul terzino.

SITUAZIONE CENTROCAMPO – Con l’arrivo di Rami il discorso centrali sembra essere chiuso, almeno in entrata. Restano da definire le posizioni di Mexes e Zapata, col francese restio a lasciare il Milan e il colombiano che potrebbe avere molto mercato, dato il buon Mondiale disputato, anche se l’idea di farlo rimanere in rossonero come riserva di qualità non è da escludere. Unico settore dove Galliani sta tergiversando è il centrocampo. Si erano fatti diversi nomi, da Banega a Gago, fino ad Eremenko, anche se nessuno di questi si è concretizzato. Trovare un sostituto di Montolivo è fondamentale per l’idea di centrocampo che ha Inzaghi, e Cristante non può sobbarcarsi il peso della manovra tutto da solo. L’idea di abbassare Honda davanti i centrocampisti, in quello che sarebbe il suo ruolo congeniale, non dispiacerebbe ad Inzaghi ma neanche a Galliani, che deve valorizzare il giocatore giapponese.

Altri nomi accostati nelle ultime ore al Milan sono quello di Cigarini e quello di Pizarro che si è svincolato a parametro 0 dalla Fiorentina. Da non escludere la soluzione low cost in casa, ovvero l’arruolamento di Modic in prima squadra, anche se è per ora la soluzione meno percorribile.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *