Matteo Masum
No Comments

Calciomercato Galatasaray: Osvaldo e Vargas i primi colpi per Prandelli

Nel mirino dell'ex Ct anche Romulo, Paletta e Roncaglia

Calciomercato Galatasaray: Osvaldo e Vargas i primi colpi per Prandelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pablo Osvaldo, obiettivo di Cesare Prandelli

Pablo Osvaldo, obiettivo del nuovo allenatore del Galatasaray, Cesare Prandelli

Cesare Prandelli ha tutta l’intenzione di avere a disposizione una squadra competitiva per le competizioni che l’anno prossimo vedranno il Galatasaray tra le possibili protagoniste. L’ex Ct della nazionale ha diversi nomi sul suo taccuino, molti dei quali sono stati suoi giocatori a Firenze. Tra questi, i più caldi sono Pablo Daniel Osvaldo, in rotta con il Southampton, e Juan Manuel Vargas, che Montella non considera imprescindibile.

DOPPIO COLPO- Il patron del club turco, Una Aysal, ha risorse finanziarie praticamente inesauribili. Non dovrebbe essere un problema, dunque, venire incontro alle esigenze di Prandelli, soprattutto considerando il fatto che, per ora, le richieste dell’ex Ct sono tutt’altro che irrealizzabili. Certo, per Osvaldo, il Southampton chiese alla Juventus 19 mln per il prezzo di tutto il cartellino, ma, oggi, dopo l’ennesimo screzio creatosi tra l’italo-argentino e la dirigenza inglese, la trattativa potrebbe decollare a cifre decisamente più contenute (tra i 12 ed i 15 mln). Per Vargas la situazione è ancora più fluida. Il calciatore è valutato 6 mln dalla Fiorentina, per cui, qualora ci fosse il definitivo via libera da parte di Prandelli, il Galatasaray non avrebbe alcun problema a portare il peruviano in Turchia.

GLI ALTRI OBIETTIVI- Non solo Osvaldo e Vargas. Prandelli è molto interessato ad altri tre giocatori che militano nel campionato italiano. In particolare, Roncaglia, Paletta e Romulo potrebbero vestire, l’anno prossimo, la casacca giallorossa del Galatasaray. Per Paletta c’è da superare soprattutto la concorrenza dalla Lazio, ma, con tutto il rispetto, difficile ipotizzare che Lotito sia in grado di battere Una Aysal, nel caso quest’ultimo fosse realmente interessato a mettere sul piatto l’offerta giusta. Più facile, comunque, arrivare a Roncaglia, per il quale Montella non si strapperebbe i capelli. Romulo piace a diversi club di A e non solo, ma, anche in questo caso, nessuno potrebbe competere con la potenza economica del club turco.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *