Redazione

Spagna-Francia, chi vince affronterà il Portogallo in semifinale. Le probabili formazioni

Spagna-Francia, chi vince affronterà il Portogallo in semifinale. Le probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

DONETSK, 23 GIUGNO 2012. Sarà un incontro ricco di storia quello che stasera vedrà di fronte la Spagna campione di tutto in carica e la nuova talentuosa Francia di Laurent Blanc. I ricorsi storici infatti sorridono ai francesi, primo perchè la Spagna non ha mai battuto la Francia in gare ufficiali; secondo perchè proprio i transalpini sono stati gli ultimi ad eliminare le Furie Rosse da una grande manifestazione internazionale (ottavi di finale del mondiale tedesco del 2006): da allora la Spagna ha perso solamente una delle 38 gare ufficiali disputate nel corso degli ultimi 6 anni (contro la Svizzera al mondiale 2010). Gli antichi fasti non basteranno però alla Francia per avere la meglio di quella che è considerata la più forte squadra del mondo, una nazionale che ha voglia di realizzare ciò che nessun altro è mai riuscito a fare nella storia di questo sport: vincere un europeo, un mondiale e ancora un europeo consecutivamente.

DA GDANSK. Come detto la Spagna ha tutta l’intenzione di invertire la rotta che non la vede mai vincente contro la Francia e raggiungere così il Portogallo in semifinale. Per farlo Del Bosque si affiderà ancora a Fernando Torres. Sarà infatti il centravanti del Chelsea a guidare l’attacco della Spagna dopo aver vinto il ballottaggio con Fabregas. Per il resto solito e collaudato 4-2-3-1 con Iniesta e Silva che accompagneranno Torres nelle azioni offensive, sempre innescati dalla perfetta regia di Xavi

DA DONETSK. La Francia sa di trovarsi di fronte una delle squadre più forti di sempre, ma è decisa a giocarsi le sue carte e vendere cara la pelle pur di tornare a giocare una semifinale importante a distanza di 6 anni. Per la sfida con gli iberici Blanc dovrà rinunciare al milanista Mexes squalificato, al suo posto ci sarà Koscielny; per il resto nessun dubbio di formazione se non il possibile ballottaggio fra Menez e Malouda che l’ex interista scioglierà solo da ultimo.

Probabili formazioni

Spagna (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Piquè, Sergio Ramos, Jordi Alba; Busqests, Xabi Alonso; Iniesta, Xavi, Silva; Torres.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Debuchy, Rami, Koscileny, Clichy; Cabaye, M’Vila; Menez, Nasri, Ribery; Benzema.

A cura di Carlo Alberto Pazienza

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *