Connect with us

Prima Pagina

Calciomercato Roma: biennale per Ashley Cole, intanto arriva Alan Arario

Pubblicato

|

Walter Sabatini, ds della Roma
Ashley Cole percepirà 2,3 mln di euro a stagione

Ashley Cole percepirà 2,3 mln di euro a stagione

Altro rinforzo per la fascia sinistra per Rudi Garcia. Sabatini, infatti, mette a segno il terzo colpo a parametro zero, e dopo Keita ed Emanuelson, assicura alla Roma le prestazioni di Ashley Cole, ex terzino del Chelsea, attualmente svincolato, che già domani dovrebbe apporre la propria firma sul contratto. Contratto che, secondo indiscrezioni, dovrebbe prevedere un biennale da 2,3 mln di euro a stagione. Probabile, inoltre, l’inserimento di un’opzione per il terzo anno.

ARRIVA ALARIO- Calciomercato, per ora, all’insegna dei parametri zero e dei giocatori di esperienza. Tuttavia, Sabatini intende mantenere intatta la sua fama di talent scout, e perciò, battendo la concorrenza dell’Atletico Madrid, ha strappato al River Plate Alan Arario, centrocampista classe ’95. Arario ha caratteristiche spiccatamente offensive, è dotato di una buona tecnica e notevole resistenza; sovente si fa trovare in zona gol. Trattandosi di un extracomunitario, verrà parcheggiato in un club di Serie A o di Serie B.

LE ALTRE OPERAZIONI- Ancora in stallo la situazione Ferreira Carrasco, con il quale la Roma avrebbe raggiunto un accordo di massima. Con il Monaco l’intesa è vicina, ma probabilmente Sabatini sta tentennando in attesa di capire gli sviluppi legati a Cuadrado e Cerci, che, viste le difficoltà per arrivare all’esterno viola, potrebbe essere un obiettivo più alla portata della Roma. Su Rabiot, che sembrava vicinissimo ad approdare nella capitale, pare esserci stato un ritorno di fiamma dell’Inter, ed anche la Juventus si è inserita. Per Yarmolenko, altro obiettivo di Sabatini, la Dinamo Kiev chiede non meno di 25 mln; a queste cifre, la Roma non si siede nemmeno al tavolo. Con Benatia, invece, continua il braccio di ferro, ma la situazione è chiarissima: o arriva un’offerta di almeno 40 mln, o il marocchino resterà a Trigoria almeno un’altra stagione.

Matteo Masum

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending