Vincenzo Galdieri
No Comments

Costa Rica eroica non basta: passa l’Olanda ai rigori

Passano gli Orange, ma che fatica: Costa Rica è comunque campione del mondo

Costa Rica eroica non basta: passa l’Olanda ai rigori
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Mondiali

L’Olanda vince ai rigori con Costa Rica e passa in semifinale contro l’Argentina

Passa l’Olanda. L’Olanda è in semifinale e troverà l’Argentina. Ma gli eroi, questa sera, sono soltanto loro: i ragazzi di Costa Rica. Che sono entrati in campo decisi, con la voglia  di chi sa che può fare la storia. La semifinale non è arrivata, ma Costa Rica ha fatto penare parecchio gli olandesi. Il sogno si chiude qua, ma è durato quel tanto che basta per sfiorare la realtà. Perchè Costa Rica se l’è giocata a viso aperto, ma s’è persa sul più bello. Ai rigori. Quando, finalmente, se la poteva giocare alla pari coi suoi blasonati avversari.

LA GARA – Il primo tempo scorre placido, con le due squadre che si studiano e si controstudiano: un po’ meglio l’Olanda, ma di poco. Nella ripresa la sorpresa: è Costa Rica a fare gioco. Gli olandesi ripartono, spinti da un Robben immenso: pali, traverse ed un K.Navas mostruoso. Scatta la più classica delle illusioni: deve passare Costa Rica. E invece no. Ai supplementari la solfa è la stessa. Olanda vicinissima al gol infinite volte. Ma a due dal termine Urena rischia di far impazzire tutti: dribbling stratosferico ad eludere l’intera difesa e poi al momento decisivo pallone tirato addosso a Cillessen. Che viene sostituito da Krul. Per i rigori. Mossa vincente. Il portiere del Newcastle pare su Ruiz ed Umana. Gli olandesi segnano tutti. E’ l’apoteosi Orange. Passano loro, ma Costa Rica ha fatto la storia. Comunque sia andata, è stato un successo.

Vincenzo Galdieri
@Vince_Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *