Simone Gianfriddo
No Comments

Mercato Nba: Hawes ai Clippers, dietrofront Anthony?

Il lungo ex Cavs, Spencer Hawes, approda a Los Angeles sponda Clippers. I Bulls trattano Mirotic, scelto al Draft 2011 ma ora al Real. Melo Anthony non è più sicuro di lasciare la Grande Mela

Mercato Nba: Hawes ai Clippers, dietrofront Anthony?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Continuano i movimenti di mercato nella Nba , specie per quel che riguarda la free agency; Clippers e Raptors attivissime, i Knicks e Phil Jackson cercano invece di trattenere Carmelo Anthony.

CLIPPERS: PRESO HAWES, L’OBIETTIVO E’ PIERCE – L’estate losangelina si prospetta bollente, e non solamente circa i movimenti dei derelitti Lakers alla ricerca di una ricostruzione totale; i Clippers infatti stanno cercando di aggiungere dei comprimari importanti ad una rosa già profondissima per candidarsi al ruolo di contender per la prossima stagione . Notizia di poche ore fa è l’approdo in California di Spencer Hawes, ex lungo di Sixers e Cavaliers; il giocatore di Seattle ha firmato un contratto di 4 anni per un ammontare di 23 milioni di dollari. Hawes è sicuramente il tipo di giocatore tanto voluto da Doc Rivers, il quale aveva espressamente richiesto un pivot che potesse allargare il campo, sfruttando gli assist di  Chris Paul. Chris Paul che  perderà il suo gregario Darren Colison, suo vice sia a New Orleans che ad L.A, finito ai Kings con un triennale da 16 milioni di dollari. Sempre in entrata, i Clippers stanno monitorando la situazione contrattuale di Paul Pierce; Doc Rivers lo riaccoglierebbe a braccia aperte ma i Nets paiono non mollare il colpo  nonostante abbiano ricevuto come contropartita J.J Reddick. Il g.m di Brooklyn Billy King ha esplicato come l’ex capitano dei Celtics sia incedibile e che proprio la società del magnate russo Prokhorov sia disposta ad offrirgli più di qualsiasi altra squadra.

Nikola Mirotic nel mirino dei Chicago Bulls

Nikola Mirotic nel mirino dei Chicago Bulls

BULLS-MIROTIC, SI TRATTA! – Anche i Chicago Bulls sembrano molto attivi sul mercato; dopo aver cercato di portare in Illinois Carmelo Anthony, la squadra di Tom Thibodeau pare invece voler riportare all’ovile Nikola Mirotic; il 23enne talento naturalizzato spagnolo ed attualmente al Real Madrid, fu infatti scelto dai tori durante il Draft del 2011 con la scelta numero 23. L’unico ostacolo per il suo debutto in Nba pare il contratto che lo lega ancora con la squadra capitolina e che non prevede il rookie – contract; il suo bayout infatti costa 3 milioni di euro.

NUOVA PUNTATA DEL MELO-DRAMA – Nuovo capitolo della saga che vede protagonista Carmelo Anthony; l’ala newyorkese,la quale ha dichiarato che a giorni  potrebbe rivelare al mondo intero dove giocherà la prossima stagione, pare non sia più così certa di lasciare le rive del fiume Hudson. Secondo i rumors di ieri provenienti da oltreoceano, il meeting tra l’ex Nuggets ed il nuovo presidente Knicks Phil Jackson è stato più che positivo; coach Zen ed Anthony paiono sulla stessa linea d’onda circa la linea da seguire per il futuro della franchigia di Manhattan che per di più potrebbe offrire al giocatore il massimo salariale con un contratto faraonico da 129 milioni di dollari per 5 anni. 

WORK IN PROGRESS IN CASA RAPTORS – A Toronto non ci si ferma mai; dopo l’estensione firmata da Kyle Lowry, il G.m Masai Ujiri è riuscito a  rinnovare anche  il contratto dell’ala forte Patrick Patterson che rimarrà in Canada con un triennale da 18 milioni di euro. In uscita, c’è da segnalare l’approdo di Steve Novak ai Jazz ed una seconda scelta  in cambio di  Dante Garrett.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *