Redazione

Mercato Juventus, per Cavani pronti 70 mln di euro!

Mercato Juventus, per Cavani pronti 70 mln di euro!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Edinson Cavani

TORINO, 23 GIUGNO- La Juventus vuole Edinson Cavani, lo desidera più di ogni altro attaccante in circolazione ed è per questo che sta per fare un ‘offerta irrinunciabile al Napoli.

Sul piatto ci saranno circa 70 milioni di euro, tradotti in 20 mln cash circa, più Sebastian Giovinco e Alessandro Matri che insieme sono valutati circa 50 mln, 35 quasi Giovinco, il resto Matri.

Un’offerta imponente per Aurelio de Laurentiis che dopo aver venduto Lavezzi al Paris Saint Germain, potrebbe privarsi anche del “matador”.

Certo, un pezzo da novanta come Cavani, se dovesse andarsene, nell’ambiente partenopeo susciterebbe molto scalpore, ma i più sono convinti che un’offerta del genere oltre a portare 20 mln che potrebbero essere reinvestiti, porterebbe due calciatori, Giovinco e Matri che insieme a Pandev e a Vargas, per non dimenticare Hamsik terrebbero sempre molto elevato il tasso tecnico del Napoli che si appresta all’Europa League e al campionato.

ALTRI OBIETTIVI– Ma la Juve, oltre all’offerta per Cavani, sta sondando molto insistitamente anche altre due situazioni: Van Persie e Destro. Uno, l’olandese, dopo il disastroso europeo potrebbe essere acquistato più facilmente che un mese fa. Il secondo, Mattia Destro, sarebbe l’ennesimo italiano per i bianconeri, tra l’altro uno degli attaccanti più ricercati del calcio nostrano che sta facendo creare scompiglio tra le società che se lo contendono. Un vero e proprio romanzo infatti, quello dell’attaccante che l’anno passato ha vestito la maglia del Siena.

Per quanto riguarda le volontà di Antonio Conte, è chiaro ormai, in base anche a quelle che sono le voci e le strategie che Marotta e co. stanno costruendo, che vanno verso Edinson Cavani, attaccante che rispecchierebbe in pieno quelli che sono gli schemi e le tattiche di gioco della sua Juventus 2012-2013.

Gennaro Manolio

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *