Antonio Fioretto
No Comments

Calciomercato Napoli, è fatta per Michu: c’è l’accordo con lo Swansea

Michu arriverà in prestito con diritto di riscatto. Nel frattempo, si stringe per Ayew; Pandev e Zapata in partenza

Calciomercato Napoli, è fatta per Michu: c’è l’accordo con lo Swansea
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Fumata bianca. Il Napoli finalmente mette a segno il primo colpo, il secondo se si considera Koulibaly per il quale però si conosceva da tempo il futuro. Lo spagnolo Miguel Perez Cuesta, meglio noto come Michu, vestirà la casacca azzurra nella prossima stagione. L’accordo con lo Swansea è arrivato pochi minuti fa, dopo che Benitez ha imposto una accelerata alla trattativa. Il poliedrico giocatore classe 1986, arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto.

ALL’ATTACCO Michu è un giocatore duttile e che fa al caso di Don Rafè. Può giocare sia da trequartista che da prima punta, offrendo valide alternative in tutto il reparto avanzato. Un bel colpo considerando che squadre come Arsenal e Valencia erano in pressing sul giocatore. Il suo acquisto, di conseguenza, mette valigie alla mano sia Duvan Zapata (per lui si prospetta un prestito) che soprattutto Goran Pandev. Per il macedone, Bigon sta cercando un acquirente valido, che possa permettere ai partenopei anche di guadagnare un discreto gruzzolo.  Michu, comunque, potrebbe essere non l’unico nuovo attaccante in rosa. I dirigenti azzurri, infatti, starebbero stringendo per Andrè Ayew, ghanese classe 89′ fresco di eliminazione ai Mondiali.

ALTRE PISTE Una delle priorità per il nuovo Napoli sarà trovare uno o due mediani di valore internazionale. Compito arduo in un mercato che offre poche possibilità e ad altissimi prezzi. Per ora il quadro della situazione è il seguente: Chadli e Dembelè sono sogni proibiti per costo di cartellino e ingaggi; il francese Schneiderlin non convince affatto Benitez, così come è al momento velleitaria l’idea Lucas Leiva. Allora, la corsa si è ridotta a due nomi: il tedesco Kramer, classe 91′ e tuttora in spedizione in Brasile, e il solito Sandro, che però è anche sul taccuino dei russi dello Zenit e costa un bel pò.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *