Redazione

Torino, Alberto Musy ancora in gravi condizioni

Torino, Alberto Musy ancora in gravi condizioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alberto Musy

TORINO, 22 MARZO – Si trova ancora in condizioni gravi presso l’ospedale Molinette di Torino Alberto Musy, consigliere dell’Udc del comune piemontese,  oggetto di un agguato nei pressi della propria abitazione. Il politico, che ha subito ieri un delicato intervento necessario per l’asportazione di un ematoma cerebrale, è in stato di coma farmacologico e conserva ancora una pallottola conficcata nella scapola, come si apprende su ‘corriere.it’. Intanto si continua a cercare di fare luce su quanto accaduto all’esponente del centro.

IL COLPEVOLE – Prosegue il lavoro degli inquirenti, concentrati sull’identificazione dell’attentatore. Quest’ultimo non dovrebbe essere un sicario esperto in virtù del modus operandi seguito. Non ha fatto caso alla presenza di potenziali testimoni e non è riuscito nel proprio intento seppur agendo da posizione ravvicinata. Sono state molteplici le testimonianze deposte dai vari testimoni relative alla sua presenza nei pressi del luogo del reato in orari diversi. Segno della sua inesperienza nel settore.

Alessio Tuveri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *