Kevin Brunetti
No Comments

Brasile-Colombia 2-1: “psicologia” vincente, Seleçao in semifinale

Thiago Silva-David Luiz "colonne d'ercole" per questa Colombia: realizzano i due gol e respingono le incursioni dei "cafeteros"; James Rodriguez ci riproverà tra quattro anni, Seleçao che torna la favorita per la vittoria finale

Brasile-Colombia 2-1: “psicologia” vincente, Seleçao in semifinale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Esplode il “Castelao” e un Paese intero: il Brasile criticato da tutti avanza nel torneo e inizia a dare importanti segnali di risveglio anche nel gioco! Contro la Colombia la formazione di Scolari esprime la migliore prestazione del torneo ritrovando trame in attacco e una solidità difensiva notevole! Un gran primo tempo legittimato dal gol, un pò casuale, di Thiago Silva sugli sviluppi da un corner e da un paio di nitide occasioni sul piede di Hulk. Nella ripresa buona gestione del risultato prima della “bordata” su punizione di David Luiz che trafigge Ospina! Nel finale Julio Cesar atterra Bacca e causa un rigore realizzato da James Rodriguez, che si ferma a quota sei marcature! Finale improduttivo colombiano con un gran gesto di fair play a fine partita: il capocannoniere del torneo scoppia in lacrime ed è omaggiato dagli avversari, che invitano il pubblico a tributargli la standing ovation! Brasile che perde Thiago Silva per la semifinale e attende aggiornamenti su Neymar, uscito nel finale; ora però la “seleçao”, giunta fino a qua, torna di nuovo pericolosa per salire sul tetto del mondo!

95′ E’ FINITA! BRASILE IN SEMIFINALE CONTRO LA GERMANIA!

94′ Colpo di testa in mischia di Ramos: palla che finisce alta sopra la traversa. Siamo nell’ultimo minuto

92′ Ramos prolunga di testa ma il pallone è troppo lungo per Zapata: sprecata una buona occasione

91′ Marcelo anticipa Yepes: corner per la Colombia

90′ Saranno cinque i minuti di recupero

89′ Colombia molto nervosa in questo finale: ci si gioca il tutto per tutto

88′ Neymar toccato duro da Zuniga: brutta botta per lui, sarà costretto ad uscire. Si prepara ad entrare Henrique

86′ Altro cambio per il Brasile: esce Paulinho, dentro Hernanes

85′ Ennesimo fuorigioco fischiato alla Colombia: cafeteros che ora attaccano con troppa foga, devono trovare quel pizzico di lucidità anche se il tempo stringe

82′ Scolari si copre: fuori Hulk, dentro Ramires

80′ Pekerman ci crede e mette forze fresche per l’assalto finale: toglie Cuadrado, dentro la vivacità di Quintero

79′ GOOOOOL DELLA COLOMBIA! JAMES RODRIGUEZ SPIAZZA JULIO CESAR! Sesta rete nel Mondiale: prima propizia il penalty con l’assist a Bacca, dopo si prende la responsabilità di un rigore importantissimo! Partita riaperta!

78′ RIGORE PER LA COLOMBIA! Julio Cesar in uscita travolge Bacca! Giallo per lui, non rosso perchè nei paraggi c’era David Luiz!

73′ Sinistro a giro di Neymar: palla che sorprende Ospina ma esce di poco

72′ Yepes ancora “caldo” per l’episodio di qualche minuto fa: anche lui si becca l’ammonizione

70′ Cambio per la Colombia: entra Bacca per Gutierrez

68′ GOOOOOOOOOL DEL BRASILE! DAVID LUIZ!!! Magistrale punizione del brasiliano, specialista dei calci da fermo: gran destro ad uscire che s’infila all’incrocio nei pali nel lato difeso da Ospina, che non riesce ad intervenire! 2-0, Brasile che vede la semifinale!

67′ Giallo anche per James Rodriguez! Il talentuoso giocatore atterra in scivolata Hulk, non era comunque tra i diffidati

66′ Yepes insacca a gioco fermo. Il guardalinee aveva già rilevato l’offside del difensore, che successivamente in mischia infilerà nel sacco, ma inutilmente

64′ Thiago Silva ammonito, reo di aver ostruito la ripresa del gioco. Salterà l’eventuale semifinale!

62′ Cuadrado ferma Neymar: contatto tra i due, ma l’arbitro rileva il fallo. Punizione dalla tre quarti per la Seleçao

60‘ Super Thiago Silva: doppia chiusura in successione su James Rodriguez!

59′Prima azione degna di nota di questo secondo tempo: azione in palleggio al volo della Colombia con tiro finale di James Rodriguez che però non inquadra la porta

57′ Zuniga, spalla contro spalla contro Hulk ma non riesce a mettere un cross dentro: Colombia incapace di spingere adeguatamente sulle fasce

54′ Cross sporco di Marcelo: agguanta Ospina che si scontra con l’accorrente Fred

52′ Colpo di testa di David Luiz su punizione di Neymar completamente innocuo:rimessa da Ospina

49′ Hulk commette e fallo e regala una punizione potenzialmente interessante per la Colombia

46′ Pekerman effettua un cambio: entra Ramos al posto di Ibarbo

SEGUI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24!

PRIMO TEMPO – N.B: ci scusiamo con i lettori ma problemi tecnici non attribuibili alla Redazione ci hanno impedito di svolgere la regolare cronaca dei primi 45 minuti. E’ il miglior Brasile di questo Mondiale: la cura “psicologica” finora ha fatto il suo dovere. La seleçao in campo appare pimpante e libera mentalmente come mai accaduto, e la entusiasmante Colombia di questo torneo finora è stata arginata a dovere. Il vantaggio però è frutto di un errore difensivo colombiano: corner per i verdeoro, dormita della difesa che lascia tutto solo Thiago Silva di colpire di ginocchio e infilare Ospina. Reazione dei “cafeteros” che arriva con Cuadrado, ma il suo sinistro s’infrange sull’esterno della rete. Partita viva, maschia nonostante finora nessuno sia stato ammonito. Brasile che costruisce altre due buone occasioni con Hulk, a cui è mancata la precisione nella conclusione. Squadra di Pekerman sostanzialmente poco lucida nelle poche occasioni di questo primo tempo: la tensione forse inizia a farsi sentire anche tra James Rodriguez e soci

Live a cura di Manlio Mattaccini

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

BRASILE: Julio Cesar, Thiago Silva (c), David Luiz, Fernandinho, Marcelo, Hulk, Paulinho, Fred, Neymar, Oscar, Maicon.

COLOMBIA: Ospina, Zapata, Yepes (c), Sanchez, Armero, Gutierrez, Rodriguez, Cuadrado, Guarin, Ibarbo, Zuniga

Oggi alle 22, ora italiana, scenderanno in campo Brasile e Colombia, una delle sorprese e una delle delusioni di questo Mondiale. Forse definire delusione il Brasile di Scolari è eccessivo visto che i verdeoro hanno ottenuto la qualificazione ai quarti, ma le prestazioni offerte sono nettamente inferiori alle aspettative. La Colombia al contrario ha incantato tutti grazie a Cuadrado e James Rodriguez, e adesso punta a una storica semifinale.

LA GARA – Nonostante la qualificazione ottenuta, il Brasile avrà ancora stampata nella mente la traversa di Pinilla al 120′ della sfida contro il Cile.. momento che per il paese ospitante avrebbe potuto rappresentare un nuovo “Maracanazo”. Proprio per questo Scolari sembra voler mischiare le carte, nonostante Neymar sia in dubbio, il Ct sembra voler puntare sul 4-3-3 stile Barcellona, cioè con il falso nueve. Rinunciare quindi a Fred e Jo per schierare Neymar prima punta, ai suoi lati dovrebbero scendere in campo Hulk e Oscar. Il meno sicuro del posto è proprio quest’ultimo che sembra essere in ballottaggio con Willian. A centrocampo dovrebbe riconquistarsi la maglia da titolare Paulinho affianco a Fernandinho, attenzione però a Hernanes che scalpita per un posto dal 1′. In casa Colombia non c’è nessun problema sul piano mentale, Los Cafeteros sanno che la pressione è tutta sul Brasile, e scenderanno in campo per giocare in maniera frizzante e divertente come hanno sempre fatto. La formazione scelta da Pekerman dovrebbe essere il 4-2-3-1, davanti spazio a Jackson Martinez, alle sue spalle agirà Teofilo Gutierrez. Ai lati del giocatore del River sono ovviamente confermatissimi i gioielli Colombiani, toccherà quindi a James Rodriguez e Cuadrado far impazzire la difesa verdeoro con le loro finte. A centrocampo Pekerman dovrebbe rinunciare a Guarin per confermare la linea mediana composta dagli ottimi Aguilar e Sanchez.

QUOTE SCOMMESSE – Per i bookmakers Snai il Brasile è sorprendentemente molto favorito, la squadra di Scolari infatti è quotata 1,90 contro l’alta quota di 4 assegnata alla Colombia. Interessante anche la quota dell’Over 3,5 che è di 3,50.

PROBABILI FORMAZIONI:

Brasile: (4-3-3) – Julio Cesar; Marcelo, David Luiz, Thiago Silva, Maicon; Paulinho, Fernandinho, Hernanes; Hulk, Neymar, Oscar.

Colombia: (4-2-3-1) – Ospina; Zuniga, Zapata, Yepes, Armero; Aguilar, Sanchez; James Rodriguez, Cuadrado, T.Gutierrez; J.Martinez.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *