Redazione
No Comments

Calciomercato Lazio: Astori lontano anni luce, Taider nel mirino di Tare

La Lazio vuole tornare in Europa. Lotito è pronto a fare sforzi economici per regalare a Pioli la formazione più competitiva

Calciomercato Lazio: Astori lontano anni luce, Taider nel mirino di Tare
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La voglia di Europa sta spingendo Lotito verso tanti acquisti. Nei giorni scorsi è stato ufficializzato l’arrivo di Parolo. In queste ore starebbe prendendo piede la trattativa che vedrebbe Taider come prossimo acquisto biancoceleste.

Astori flop

Davide Astori

L’ALGERINO – Il centrocampista dell’Inter, da poco riscattato dalla società milanese, non ha accettato il trasferimento in Russia come contropartita tecnica per M’Vila. Sembrerebbe proprio che Taider stia aspettando un’offerta della Lazio per poter ritrovare Pioli, allenatore che lo ha formato in quel di Bologna. L’unica difficolta per l’Algerino è la richiesta dell’ingaggio: all’Inter percepisce 750 mila euro annui, al Rubin Kazan aveva chiesto quasi 2 milioni cifra che i russi non hanno preso in considerazione. Questa è una grande difficolta dal punto di vista societario per i biancocelesti: se veramente il centrocampista esige un ingaggio così alto sarà molto complicato vederlo alla Lazio. Con l’arrivo di Parolo, il centrocampo non ha bisogno di altre alternative: a meno che giocatori come Gonzalez o Onazio non decidano di andare via. Per chiunque avanzerà un’offerta per Saphir dovrà vedersela con l’Inter che per il suo cartellino non scenderà sotto i 10 milioni di euro.

ASTORI SI ALLONTANA – Vi abbiamo sempre raccontato questa trattativa come un calvario. All’inizio la Lazio aveva ottenuto il si di Cellino ed il consenso del giocatore a trasferirsi a Roma: Lotito offriva 5 milioni di euro per il cartellino. Con il cambio di rotta nella presidenza cagliaritana il tutto si è perso nel vuoto. In questo momento la società non vuole vendere il giocatore a meno di un’offerta vicina agli 8 milioni. I nodi quindi sono diventati due. Il primo riguarda la cifra: la Lazio non vuole salire oltre i 6.5 milioni di euro, il secondo riguarda il giocatore: l’arrivo di Zeman starebbe convincendo Astori a rimanere in terra sarda e soprattutto non vorrebbe dire si alla Lazio prima di aver sentito tutte le offerte. La concorrenza per il giocatore ormai si sta affievolendo. L’Inter, con il rinnovo di Rolando si sta defilando, il Milan, non è mai andato oltre le informazioni. L’unica squadra sembrerebbe essere la Roma: però solo nel caso di un addio di Benatia. La Lazio resta alla porta del Cagliari pronta a fare un’offerta per il giocatore, anche se inferiore alla richiesta. Ora sta alla società ed al giocatore capire cosa fare.

Alessandro Fulgenzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *