Alex Rivolta
No Comments

Calciomercato Juventus: Iturbe ad un passo, oggi si chiude?

Scatto della Juventus per chiudere con l'Hellas, quinquennale al giocatore e 23 milioni più Quagliarella al Verona

Calciomercato Juventus: Iturbe ad un passo, oggi si chiude?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con l’imminente cessione di Vucinic agli arabi dell’Al Jazira e di Federco Peluso al Sassuolo, la Juventus ha a disposizione nuova liquidità che è pronta a inserire nell’operazione che dovrebbe portare Juan Iturbe in bianconero.

Quagliarella dovrebbe finire all'Hellas nell'affare Iturbe

Quagliarella dovrebbe finire all’Hellas nell’affare Iturbe

PARTI VICINISSIME – La richiesta del Verona è scesa a 27 milioni dopo i 30 richiesti inizialmente mentre la proposta dei bianconeri è salita a 23 milioni più il cartellino di Fabio Quagliarella, profilo molto gradito al tecnico dei veneti Mandorlini e al club che segue da tempo l’attaccante stabiese. Oggi dovrebbe esserci un altro incontro fra il DS Sean Sogliano e Beppe Marotta con lo scopo dichiarato di chiudere la trattativa con il Milan che rimane sullo sfondo e segue attentamente la situazione in attesa eventualmente di inserirsi in caso di frenata sull’asse Torino-Verona dopo aver ufficializzato l’addio a Ricardo Kakà.

ACCORDO CON ITURBE – Intanto i bianconeri hanno concretizzato nel dettaglio l’accordo con l’ex calciatore del Porto che se arriverà alla corte di Antonio Conte andrà a guadagnare 1,5 milioni di euro netti con un milione di bonus legato agli obiettivi per cinque anni. Fortissima nella scelta di Iturbe è stata la volontà di giocare la Champions League cosa che il Milan non può offrirgli a differenza della Vecchia Signora.

BARZAGLI OPERATO – Intanto nella giornata di ieri si è operato Andrea Barzagli a causa dei cronici problemi ai tendini che lo affliggevano da oltre un anno, l’operazione avvenuta in Finlandia è andata a buon fine e ora per il centralone della Juventus e della Nazionale si prospetta un’estate di riabilitazione che dovrebbe riportarlo in campo fra circa tre mesi. Proprio per questo i bianconeri continuano a monitorare il mercato per eventuali occasioni nel reparto difensivo, primo obiettivo resta il serbo del Manchester City Nastasic seguito dal colombiano Eder Balanta del River Plate e dall’alternativa azzurra Davide Astori.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *