Matteo Masum
No Comments

Lo strano caso di Junya Tanaka: clausola da 60 milioni

Lo Sporting Lisbona annuncia l'acquisto dell'attaccante giapponese. Con una clausola sorprendente

Lo strano caso di Junya Tanaka: clausola da 60 milioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Junya Tanaka, neo acquisto dello Sporting Lisbona

Junya Tanaka, neo acquisto dello Sporting Lisbona

Detta così, sembrerebbe il classico grande colpo di una squadra portoghese, storicamente abilissime a scovare talenti in giro per il mondo a basso costo, per poi rivenderli a prezzi maggiorati, sovente, anche del 200%. Il giapponese Junya Tanaka, neo acquisto dello Sporting Lisbona, a guardare i termini del contratto, dovrebbe entrare perfettamente in questa categoria. Giocatore sconosciuto ai più, acquistato dal Kashiwa Reysol, squadra giapponese, ha firmato un contratto di cinque anni, nel quale è prevista una clausola rescissoria di 60 mln. Nessuno zero in più, la cifra è esattamente quella che leggete. Colpo di mercato o colpo di sole?

TANAKA CHI?- Qualcuno in Italia potrebbe commentare, a buon diritto, la notizia, limitandosi ad un “Tanaka chi?“. Ed in effetti, è davvero difficile trovare, tra i vari esperti del settore, taluno che sia a conoscenza delle prodigiose magie del fortissimo attaccante giapponese (???). Non vogliamo certo dubitare della qualità degli operatori di mercato dello Sporting Lisbona, ma, in effetti, qualche dubbio sorge, andando a scovare le pochi notizie sul bomber Tanaka.

BRILLANTE CARRIERA?- Alcuni campioni esplodono tardi, quando ormai nessuno più sperava in una loro consacrazione. E c’è da sperare che lo stesso destino tocchi a Junya Tanaka, onde evitare che la dirigenza dello Sporting venga coperta dal ridicolo almeno fino al prossimo colpo. L’ex Kashiwa è un classe ’87, ovvero sia compirà 27 anni il prossimo 15 luglio. L’età giusta per la completa maturazione, per carità, ma fino ad oggi, perlomeno nella sua ex squadra, non sembra aver fatto faville (24 reti in 86 presenze, una discreta media, ma nulla di più). Tra l’altro, pur non essendo una nazionale imbottita di talenti, Tanaka non è mai stato preso in considerazione da Zaccheroni, che lo ha chiamato una sola volta. Insomma, non sembra siamo difronte ad un grandissimo colpo.

Ad ogni modo, il calcio, si sa, può regalare grandi sorprese. Le big d’Europa già si sono messe in allerta. Hai visto mai che tale Junya Tanaka possa diventare il craque del prossimo futuro. Ci permettiamo di palesare i nostri dubbi in merito. Tuttavia, un obiettivo è stato raggiunto. Tutto il mondo sa che lo Sporting Lisbona ha acquistato Tanaka. Senza quella clausola assurda, chi mai se lo sarebbe filato?

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *