Jacopo Gino
No Comments

Calciomercato Inter: offerta ufficiale dell’Atletico Madrid per Icardi

I Colchoneros sono interessati al bomber nerazzurro Mauro Icardi. Ausilio ha ascoltato l'offerta fatta per l'ex Samp, ma l'Inter non ha intenzione di cederlo

Calciomercato Inter: offerta ufficiale dell’Atletico Madrid per Icardi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non solo mercato in entrata per l’Inter, che deve anche difendersi dagli attacchi dei club esteri ai suoi gioielli. In particolare l’Atletico Madrid ha formulato ieri una proposta ufficiale per l’attaccante nerazzuro Mauro Icardi. Ausilio era volato in Spagna per chiedere ai Colchoneros informazioni sul mediano Mario Suarez, proponendo in cambio Fredy Guarin. Risposta per il momento negativa, la dirigenza del club spagnolo ha però colto l’occasione per sondare il terreno sull’ex Sampdoria, considerato possibile erede di Diego Costa, futuro bomber del Chelsea di Mourinho.

Mauro Icardi, ex attaccante della Sampdoria

Mauro Icardi, ex attaccante della Sampdoria

I DETTAGLI – Il presidente Thohir ha dichiarato più volte incedibile il giovane attaccante argentino, ma nel caso in cui da Madrid arrivasse un’offerta monstre, probabilmente la dirigenza milanese potrebbe pensare ad un’eventuale cessione per finanziare l’arrivo degli innesti chiesti da Mazzarri. Per pensare però ad un eventuale addio di Maurito, dovrà arrivare sul tavolo di Ausilio una cifra non inferiore ai 40/50 milioni di euro. Icardi è stato infatti pagato dall’Inter, che crede fortemente in lui, una cifra intorno ai 13 milioni di euro: i meneghini hanno già respinto gli assalti di club facoltosi come Chelsea, Barcellona e Real Madrid.

LE ALTRE OPERAZIONI – Bardi sarà il prossimo portiere del Chievo: prestito secco senza diritto di riscatto. A Verona potrebbero seguirlo gli ex compagni di Primavera Biraghi, Crisetig e Duncan. Nel suo viaggio in terra iberica, il ds nerazzurro ha fatto anche un sondaggio per Alex Song, mediano in uscita dal Barcellona ma dal costo di circa 18/20 milioni di euro.

Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *