Redazione
No Comments

Moda Pitti 2014: casual chic e accessori da donna, l’uomo diventa fashion

Il 20 giugno si è conclusa a Firenze l’86esima edizione di Pitti Uomo, l’evento internazionale di riferimento per quel che riguarda la moda maschile

Moda Pitti 2014: casual chic e accessori da donna, l’uomo diventa fashion
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pitti uomo: alcuni modelli

Pitti uomo: alcuni modelli

Il 20 giugno si è conclusa a Firenze l’86esima edizione di Pitti Uomo, l’evento internazionale di riferimento per quel che riguarda la moda maschile e le tendenze del life style contemporaneo presentate in passerella dai più grandi stilisti.

LE NOVITA’ – Sono tante le novità che riguardano la moda uomo Primavera/Estate 2015: le creazioni sartoriali dal taglio sportivo confermano che oggi l’uomo non rinuncia all’eleganza ma nemmeno alla praticità. La grande tendenza è dunque il casual chic a partire dalle giacche, che non passano inosservate, per poi trovare tantissime maglie e pullover. Non di minore importanza è la forte attenzione all’accessorio: ora l’uomo nasconde i segreti del proprio stile, lasciando look eccentrici a collezioni passate.

GLI ACCESSORI – Anche la pelletteria diventa minimale per la città e per l’ufficio, molti scelgono materiali poco usati e, diciamolo, poco consoni alla virilità maschile. Di grande interesse si rivela anche il settore occhiali che mantiene montature dalle forme classiche, senza eccessi, ma in legno, gomma e talvolta con lenti specchiate e sfumate. Nell’orologeria s’impone la tendenza dell’orologio da tasca o del cinturino passante sotto la cassa, più casual e con materiali che non irritino il polso. Il mocassino regna sovrano tra le calzature (ancora).

Tante le cravatte e le pochette. A completare ogni outfit, il cappello: dai classici che rimangono dalle forme invariate cambiando colore alle fasce, ai modelli un po’ retrò. Certamente come ogni anno è l’evento che segna la città e il mondo della moda maschile ma c’è da chiedersi, gli uomini, in quanto a moda e fashion, stanno un po’ esagerando? O siamo noi donne che oltre i nostri diritti vorremmo tenerci anche quello (sacrosanto) di possedere il mondo della moda? Ci piace l’uomo ben vestito, con un look non lasciato al caso e accattivante ma, non ci avrete un po’ preso troppo la mano? Uomini, non ci fate aspettare per decidere che cappello indossare altrimenti andiamo via!

Valentina Fiorello

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *