Antonio Fioretto
No Comments

Portogallo-Ghana 2-1: eliminate entrambe, CR7 non basta

Porotgallo e Ghana salutano il Mondiale. Inutile il primo gol di Cristiano Ronaldo per i lusitani

Portogallo-Ghana 2-1: eliminate entrambe, CR7 non basta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si chiudono i giochi nel girone G. Portogallo e Ghana si affrontano per la prima volta nella storia e a spuntarla sono i lusitani, col punteggio di 2-1. Vittoria purtroppo inutli però, e nulla sarebbe cambiato se il finale sarebbe stato un pareggio o una vittoria africana. L’altro match del girone, infatti, ha visto la Germania battere 1-0 gli USA: punteggio che ha favorito entrambe le formazioni. Sia Portogallo che Ghana, quindi, salutano il Mondiale. I gol, comunque, sono stati realizzati da Gyan e Cristiano Ronaldo, più l’autorete di Boye.

IL FILM DELLA GARA Il Portogallo parte forte, con un tiro cross di Ronaldo che termina sulla traversa. I lusitani prevalgono nel primo tempo e ci riprovano,  con lo stesso CR7 che spreca un gran cross di Nani colpendo troppo centrale. Al 32′ arriva il meritato vantaggio: show in palleggio di Moutinho, cross al centro di Veloso e il povero Bony devia nella propria porta. Ronaldo ci riprova col destro da fuori, ma Dauda è stoico e dice di no. Al 45′, Bony rischia la clamorosa doppietta in autogol, con un’altra deviazione fortuita che finisce fuori di pochissimo. Si chiude 1-0 il primo tempo, con entrambe le squadre eliminate in virtù del pareggio anche tra USA e Germania.

La ripresa inizia con i ghanesi molto più propositivi. Al 57′, Gyan trasforma in gol uno splendido cross di Asamoah e firma il pareggio. Poco dopo, addirittura, il Ghana rischia il colpaccio: Waris si divora il gol del vantaggio con un colpo di testa a lato, da posizione favorevole e tutto solo. Al 73′ Cristiano Ronaldo reclama un calcio di rigore, per spinta di Boye. L’arbitro Shukralla dice che è tutto regolare. La Germania passa in vantaggio contro gli USA, e quindi basterebbe un gol a una delle due squadre per qualificarsi. Poi arriva il vantaggio portoghese con Cristiano Ronaldo. A 10 minuti dalla fine il fuoriclasse del Real segna il suo primo gol in questo Mondiale. Un gol che CR7 potrebbe bissare due minuti dopo quando sbaglia davanti a Dauda, bravissimo a respingere coi piedi. Al 91′ è ancora Ronaldo a sprecare, tirando alto un gran traversone di Nani. Il finale di gara è una sfida tra CR7 e la difesa del Ghana, che anche al 92′ respinge un tentativo del madrileno col portiere Dauda.  Finisce così 2-1. Portogallo e Ghana escono entrambe.

TABELLINO

Portogallo, 4-3-3: Beto (dall’89’ Eduardo); Joao Pereira (dal 62′ Varela), BrunoAlves, Pepe, Miguel Veloso; Moutinho, Carvalho, Amorim; Nani, Eder (dal 69′ Vieirinha), C.Ronaldo. All. Bento

Ghana, 4-2-3-1: Dauda; Afful, Boye, Mensah, Asamoah; Rabiu (dal 76′ Acquah) , Badu; Atsu, Waris (dal 72′ J. Ayew) , A. Ayew; Gyan. All. Appiah

Gol: 34′ Bony aut. (G); 57′ Gyan (G), 80′ Ronaldo (P)

Ammoniti: Afful (G), Waris (G), 78′ J. Ayew (G), 90′ Moutinho (P)

Espulsi: –

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *