Jacopo Rosin
No Comments

Calciomercato Liverpool: futuro in Premier per Shaqiri

Il talentino svizzero sembra molto vicino a firmare con il Liverpool; il suo procuratore è già volato in Inghilterra per discutere il contratto

Calciomercato Liverpool: futuro in Premier per Shaqiri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Xherdan Shaqiri potrebbe essere presto un nuovo giocatore del Liverpool. L’entourage del fantasista del Bayern Monaco starebbe infatti per concludere la trattativa che lo porterebbe a giocare in Premier League, lasciando la Germania e Pep Guardiola, con cui lo spazio da titolare era diventato sempre più un miraggio. A 22 anni, Shaqiri vuole poter giocare con continuità e i Reds rappresentano un’ottima opportunità per poterlo fare ad altissimi livelli.

Shaqiri con una tripletta stende l'Honduras e trascina la Svizzera agli ottavi

Shaqiri con una tripletta stende l’Honduras e trascina la Svizzera agli ottavi

LA TRATTATIVA – Secondo SkySport, il fratello di Shaqiri, che ne è anche il procuratore, starebbe già volando in Inghilterra per discutere il contratto con la società Reds. La settimana scorsa era trapelata la notizia di un’offerta da 16 milioni di Sterline che il Liverpool avrebbe presentato al Bayern Monaco, a quanto risulta le cifre dell’accordo sarebbero già state trovate anche se non sono ancora state rese note dai due club. I bavaresi, comunque, non hanno fatto segreto di essere disposti alla cessione in caso di un’offerta ritenuta soddisfacente, non avendo mai dichiarato incedibile il giocatore. Probabilmente si aspetterà la fine dell’avventura mondiale della Nazionale svizzera per dare l’ufficialità di una trattativa che sembra davvero alle fasi conclusive. Il nome di Shaqiri, in passato, era stato avvicinato anche a Milan, Roma e Inter, ma appare davvero difficile che possa esserci un futuro italiano per lui.

SHAQIRI MATTATORE – Se qualche società stava aspettando di valutare ulteriormente la qualità di Xherdan Shaqiri osservandolo all’opera in questi Mondiali, sarà rimasta decisamente soddisfatta. Il talentino svizzero ieri è stato mattatore dell’Honduras con una tripletta che ha consentito alla Svizzera di accedere agli Ottavi di Finale dei Mondiali in Brasile. Shaqiri ha messo in mostra le sue grandi doti che già l’avevano fatto notare ai tempi del Basilea. Dotato di grande velocità, dribbling e ottime qualità balistiche, Shaqiri può essere impiegato in tutti i ruoli del reparto offensivo, anche se fino ad ora ha dato il meglio di se come esterno destro in un 4-2-3-1. Nonostante l’altezza ridotta – solo 169 cm – Shaqiri è dotato anche di una buonissima muscolatura che lo rende forte fisicamente oltre che estremamente esplosivo. Caratteristiche che faranno sicuramente comodo a Brendan Rodgers che sogna di poter aggiungere un’altra “S” al trio Sterling, Sturridge e Suarez – se rimarrà a Liverpool – potendo così avere a disposizione un reparto offensivo tutto tecnica e velocità, per riprovare a raggiungere il titolo appena sfumato.

Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *