Antonio Casu
No Comments

Camerun-Brasile 1-4: verdeoro primi nel Girone A

Una doppietta di Neymar trascina i sudamericani. In gol anche Fred, Fernandinho e Matip

Camerun-Brasile 1-4: verdeoro primi nel Girone A
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

È la notte di O’Ney, è la notte di Neymar. L’attaccante del Brasile regala gol e spettacolo e trascina i padroni di casa nel netto successo sul Camerun, sconfitto 1-4. Il numero 10 segna due reti, mentre gli altri gol sono di Fred e Fernandinho. Africani in rete con Matip. Con questo successo, il Brasile conquista il primato nel Girone A ed affronterà agli ottavi il Cile. Sarà una sfida per cuori forti.

CAMERUN-BRASILE 1-4 | RIVIVI IL MATCH

FINE SECONDO TEMPO

94′ | Triplice fischio finale di Eriksson: il Brasile sconfigge 1-4 il Camerun e conquista il primato del Girone A. Agli ottavi se la vedranno con il Cile di Sanchez e Vidal

91′ | Piattone in corsa di Willian, Itandje evita il pokerissimo verdeoro

90′ | Quattro minuti di recupero

84′ | POKER DEL BRASILE!!! Suicidio difensivo del Camerun, palla regalata a Fernandinho che scambia con Oscar, entra in area e fredda il portiere avversario con un tocco di punta. Match chiuso e primo posto blindato!

81′ | Punizione dai 25 metri di Alves deviata in angolo dalla barriera

80′ | Ultimo cambio per il Camerun: esce Choupo-Moting, entra Makoun

79′ | Ammonito Mbia per un fallo tattico su Luiz Gustavo

78′ | Tiro a rete di Fred deviato in angolo da un difensore avversario

75′ | Brasile attualmente primo nel Girone A: se finisse così, dovrebbe affrontare il Cile agli ottavi

74′ | Dani Alves riesce a tornare in campo, ma zoppica lievemente

73′ | Si infortuna anche Dani Alves, colpito duro al piede da Salli

71′ | Cambio anche per il Camerun: esce Aboubakar, entra Webo

71′ | Neymar deve uscire: lo sostituisce Willian, attaccante del Chelsea

70′ | Pestone di Mbia sulla caviglia di Neymar: l’attaccante resta a terra dolorante

66′ | Neymar, involato a rete, viene pescato in offside dall’assistente di Eriksson

62′ | Secondo cambio per il Brasile: esce Hulk (fischiato da parte del pubblico), entra Ramires. Scolari disegna così un 4-3-3

61′ | Dati possesso palla: Camerun 41%, Brasile 59%

60′ | Fernandinho ha spaccato in due il match: prova nettamente positiva la sua, a differenza di quella di Paulinho, oggi particolarmente in ombra

58′ | Primo cambio per il Camerun: esce Moukandjo, entra Salli

57′ | Hulk egoista: ignora Neymar solo al centro dell’area e si fa murare la conclusione

50′ | Il gol era da annullare: Fred era nettamente in fuorigioco

48′ | FREEEEDDDDDDDDDD!!! Fernandinho supera un avversario con un sombrero, smarca Marcelo che crossa al centro dell’area dove trova Fred, pronto a colpire a rete di testa! 1-3! 

47′ | Tiro angolato di Fred dai venti metri: Itandje devia in angolo

47′ | Medibo ferma miracolosamente Fred, involato solo a rete

46’| Un cambio per il Brasile: esce Paulinho, entra Fernandinho, centrocampista del Manchester City

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

46′ | Finisce il primo tempo: Brasile in vantaggio 1-2 sul Camerun al riposo

46′ | Fraseggio incredibile, tutto di prima del Brasile: Oscar scambia due volte con Neymar, che umilia N’Koulou con una finta spettacolare e libera Hulk al tiro. L’attaccante dello Zenit calcia alto

45′ | Un minuto di recupero

42′ | Paulinho perde un pallone pericoloso nella propria trequarti, Luiz interviene fallosamente su Moukandjo, rischiando il cartellino giallo

41′ | Azione travolgente di Hulk a metà campo: è necessario l’intervento di due avversari per fermarlo

38′ | Tiro basso sull’esterno della rete di Choupo-Moting

35′ | Quarto gol in questo Mondiale per Neymar

34′ | CI PENSA SEMPRE NEYMAR!!! L’attaccante si inventa un gol bellissimo, approfittando di un errore della difesa avversaria, scatta in velocità palla al piede, dribbla un difensore al limite dell’area con una finta e fredda Itandje con un tiro angolato. 1-2!

32′ | Il Camerun continua a spingere: i Leoni Indomabili sembrano essere tornati!

– Il match tra Croazia e Messico è ancora fermo sullo 0-0

29′ | Il Brasile ora soffre la rapidità degli esterni avversari

27′ | Grave errore di piazzamento della difesa brasiliana in occasione del gol camerunense

26′ | MATIPPPPPPPPP!!! Pareggio del Camerun! Nyom irride Alves sulla fascia destra, crossa basso al centro dell’area e trova Matip, freddo nell’insaccare con un comodo tap-in. 1-1!

25′ | Matip colpisce la traversa con un bel colpo di testa su calcio d’angolo

24′ | Thiago Silva devia un tiro di Enoh, rischiando di fare un autogol

23′ | Brasile ancora pericoloso: cross al centro di Hulk, respinto in malo modo da Itandje. Il Camerun non sembra essere in campo in questa fase

20′ | Fred cincischia davanti ad Itandje, fallendo così l’occasione dello 0-2. L’attaccante è ancora a secco in questo Mondiale

18′ | Ancora Neymar, stavolta con uno splendido tiro al volo dal limite dell’area, respinto però bene dal portiere avversario

16′ | NEYMARRRRR!!! Brasile in vantaggio con un gol del protagonista più atteso! L’attaccante del Barcellona è stato servito alla perfezione da Luiz Gustavo, che l’ha imbeccato perfettamente in area con un cross basso, approfittando di una dormita generale della difesa del Camerun! 1-0!

14′ | Il gioco è fermo: Nyom spinge Neymar a gioco fermo, il camerunense porge le scuse, ma il numero dieci del Brasile le rifiuta. L’arbitro non ha preso provvedimenti

12′ | Cross basso dall’out sinistro di Choupo-Moting, ma Luiz interviene provvidenzialmente al centro dell’area

12′ | Ritmo di gara sorprendentemente lento

11′ | Ammonito Enoh per un intervento falloso da dietro su Marcelo

8′ | Tiro pericoloso di Moukandjo dai 18 metri, ma viene respinto da Marcelo

6′ | Difesa brasiliana molto alta, Camerun schiacciato nella propria metà campo

4′ | Il Camerun esce dal guscio, ma Aboubakar è troppo isolato in avanti

3′ | Difesa camerunense allo sbando, i brasiliani fanno quello che vogliono

2′ | Il Brasile gioca sul velluto, Luiz Gustavo sfiora subito il vantaggio

1′ | Bedimo atterra subito Hulk sulla sua trequarti. Calcio di punizione per il Brasile

0′ | Fischio d’inizio dell’arbitro Eriksson, si parte!

PRIMO TEMPO

21,54 | … e di quello brasiliano. Lo stadio “Garrincha” di Brasilia ha solo una voce

21,53 | È il momento dell’inno nazionale camerunense…

21,50 | Squadre all’uscita degli spogliatoi. Dieci minuti al fischio d’inizio di Camerun-Brasile

21,30 | IL PREPARTITA DI CAMERUN-BRASILE

– Lo spogliatoio del Brasile

– Il protagonista più atteso

 

– Il riscaldamento delle due squadre

 

20,50| LE FORMAZIONI UFFICIALI DI CAMERUN-BRASILE

CAMERUN: (4-1-4-1) – Itandje; Matip, Nguemo, N’Koulou, Bedimo; Nyom, Moukandjo, Mbia, Enoh, Choupo-Moting; Aboubakar. All. Finke.

BRASILE: (4-2-3-1) – Julio Cesar; Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo; Luiz Gustavo, Paulinho; Hulk, Neymar, Oscar, Fred. All. Scolari.

Il Brasile, questa sera, alle 22, sfida il Camerun, in una partita, che, se dal punto di vista della qualificazione ha poco da dire (ai padroni di casa basta un punto contro gli africani, già eliminati) deve dare delle risposte a Scolari per quanto riguarda il gioco della squadra. Il pareggio contro il Messico non è piaciuto nè alla critica, nè ai tifosi che hanno accusato il ct di essere incapace di dare una fisionomia al Brasile e di “fissarsi” con alcuni giocatori (primo tra tutti Fred), giudicati inadatti ad una squadra che vuole puntare al mondiale. La gara contro il Camerun rappresenta quindi una prova d’appello importante per giocatori come Paulinho, Fred e Dani Alves, giudicati, per motivi diversi, tra le cause dello stentato inizio dei pentacampioni. Ultima chiamata anche per Hulk che, nel caso non convincesse, potrebbe essere lasciato in panca a partire dagli ottavi per inserire Hernanes e dare più equilibri alla Selecao.

LA TATTICA – Contro il Camerun, però, Scolari non cambia. Spazio quindi al 4-2-3-1 e agli uomini visti nel debutto contro la Croazia. Dall’altra parte, Finke, schiera il Camerun con un 4-1-4-1 con Aboubakar unica punta supportato dalle ali Moukandjo, a sinistra, e Choupo-Moting a destra.  Eto’o, alle prese sempre con il problema al ginocchio, dovrebbe partire dalla panchina, a meno che non sia lui stesso a dire di voler scendere in campo. Per l’ex interista si tratta dell’ultimo mondiale e ci terrebbe a chiudere in bellezza, magari segnando un gol.

I MOTIVI DELLA SFIDA – Il Brasile, parte per fare una goleada e scacciare i fantasmi, ma deve fare attenzione. Il suo assetto tattico è tutt’altro che stabile e il Camerun ci tiene a chiudere con dignità. Di fatto, gli africani sono molto deboli al centro, ma sulle fasce, possono far male. Il Brasile soffre parecchio in quella zona di campo perchè Oscar e Hulk non rientrano e la coppia Marcelo-Dani Alves non è il massimo (eufemismo) in fase difensiva. Questo significa che Moukandjo e Choupo-Moting potrebbero creare parecchi grattacapi ai verdeoro se la squadra non rimarrà concentrata.

STATISTICHE – Sono quattro i precedenti tra Brasile e Camerun: tre i successi per i pentacampioni del mondo, uno quello degli africani (nella Confederations 2003, con gol di Eto’o). Il computo dei gol è di sette gol a uno per il Brasile. Gli africani, per la prima volta nella loro storia, giocano contro il paese ospitante.

QUOTE SCOMMESSE – Brasile nettamente favorito dai bookmakers. La vittoria di Neymar e compagni è dat a 1.12, mentre pareggio e vittoria del Camerun hanno quote altissime (rispettivamente a 8.50 e a 22). Per quello che riguarda le reti, l’over paga pochino (1.42) rispetto all’under (2.60). Paga molto, invece il “goal”, a 2.40, rispetto al “no goal”, a 1.50.

PROBABILI FORMAZIONI

CAMERUN: (4-1-4-1) – Itandje; Matip, Chedjou, N’Koulou, Assou-Ekotto; Djeugoue; Moukandjo, Mbia, Enoh, Choupo-Moting; Aboubakar. All. Finke.

BRASILE: (4-2-3-1) – Julio Cesar; Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo; Luiz Gustavo, Paulinho; Hulk, Neymar, Oscar, Fred. All. Scolari.

RADIODIRETTA CROAZIA-MESSICO E BRASILE-CAMERUN

Torna questa sera alle 22 l’esclusiva radiocronaca di SportCafe24 per i match Brasile-Camerun e Croazia-Messico. Collegamento in streaming a partire dalle 22: la commenteremo per voi su SportCafe24 e dal canale tematico di Youtube RadioSportCafe24. Potrete interagire con noi dalle fanpage di Facebook e Twitter attraverso l’hashtag #askSportCafe24.

Presentazione di Davide Luciani. Live a cura di Antonio Casu a partire dalle ore 22

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *