Redazione
No Comments

Palma De Mallorca per festeggiare la maturità

Palma De Mallorca, meta ambita per i giovanissimi appassionati di vita notturna e divertimento che vogliono festeggiare gli esami di maturità

Palma De Mallorca per festeggiare la maturità
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Palma de Mallorca

Palma de Mallorca

Gli esami di stato stanno per concludersi e anche gli ultimi appelli all’università, è tempo di progettare un viaggio per rilassarsi ed evadere. Se alcuni dopo la maturità hanno in mente il viaggio della vita, quello che ti fa capire chi sei, cosa vuoi e che strada intraprendere nella vita, altri preferiscono semplicemente divertirsi, bere e andare in discoteca. In questo caso il posto ideale è Palma De Mallorca, meta ambita per gli appassionati di vita notturna e divertimento allo stato puro.

COSA OFFRE – L’isola è veramente carina, mare splendido dall’acqua cristallina e belle spiagge pulite e ben organizzate, ma per il tipo di movida che interessa i 18enni in cerca di svago, le bellezze naturalistiche passano in secondo piano di certo, quindi avventori della sangria e della musica a palla, non vi resta che scegliere in quale delle tante discoteche passare la notte ancheggiando sfrenatamente con gli amici. La  mattina, se le 14.00 possono essere considerate ancora mattina, un po di sole e mare, giusto per rafforzare la tintarella che aiuta la conquista e la sera è di nuovo discoteca, pub con musica del vivo, ballerine in bikini che ondeggiano tra i tavoli servendo birra fredda e una moltitudine di gruppi di giovani provenienti da tutta Europa che è lì solo per una settimana di follia. Andare a Palma De Mallorca solo per quello che offrono i locali notturni è un pò riduttivo, ma quale ragazzo neo diplomato sceglierebbe un’escursione in giro per la città antica quando l’alternativa è andare a fare il bagno con una tedesca bionda e simpatica?

CONSIGLIO – Il consiglio per chi va a Palma de Mallorca è: dimenticate il concetto di viaggio, pensate ad una vacanza, sole, mare  e divertimento. Tornerete forse più stanchi di quando siete partiti perchè andare ogni sera a letto all’alba un pò spossa, ma ne sarà valsa la pena e anche se al ritorno avrete ancora le idee confuse su cosa fare da grandi o se andare all’università, di certo non avrete nessuna confusione su quelle che sono le tendenze dell’estate in fatto di moda e musica. Del resto a  18 anni va bene anche così.

Roberta Cristaldi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *