Giuseppe Landi
No Comments

F1, Gp d’Austria: terzo sigillo per Rosberg

Il tedesco precede il compagno Hamilton e allunga ancora in classifica. Subito dietro le due Williams, con Bottas al primo podio in carriera. Force India meglio di Ferrari e Red Bull

F1, Gp d’Austria: terzo sigillo per Rosberg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Riscatto Mercedes. In gara, sul tracciato austriaco, Rosberg ed Hamilton tornano a comandare, dopo essere state sopravanzate nelle qualifiche di ieri dalle due Williams di Massa e Bottas. Rosberg sale sul gradino più alto del podio e allunga ancora su Hamilton, piazzatosi alle spalle del compagno. 3° posto per Bottas, 4° Massa; Alonso salva in qualche modo la Ferrari con la quinta piazza, Raikkonen chiude la top ten. Peggio delle rosse fanno le Red Bull, con Ricciardo 8°, e Vettel costretto addirittura al ritiro.

Massa beffato al primo giro di pit stop, con il brasiliano che entra una tornata dopo rispetto agli altri e perde la testa della gara. Il compagno, Valtteri Bottas, tiene testa alle due Mercedes, ma anche lui è costretto ad accontentarsi del terzo posto, che gli vale comunque il primo podio in carriera. Nel finale Hamilton è riuscito anche ad avvicinarsi a Rosberg, ma gli è mancato lo spunto decisivo per attaccarlo e sorpassarlo; a questo punto sono 29 i punti di margine del tedesco sul britannico. A Maranello non possono certo sorridere, con Alonso incapace di lottare con le due Williams, mentre Kimi Raikkonen ha accusato un problema all’ala posteriore e quindi costretto a perdere alcune posizioni. La Red Bull manda in zona punti il solo Ricciardo, la Force India rivelazione di giornata: la scuderia indiana ha piazzato nei primi dieci entrambi i piloti, Perez 6° e Hulkenberg 9°.

ORDINE D’ARRIVO:

Rosberg allunga su Hamilton vincendo anche sul tracciato austriaco

Ordine d’arrivo Gp d’Austria

CLASSIFICA PILOTI:

La classifica piloti dopo il Gp d'Austria

La classifica piloti dopo il Gp d’Austria

CLASSIFICA COSTRUTTORI:

La classifica costruttori dopo il Gp d'Austria

La classifica costruttori dopo il Gp d’Austria

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *