Matteo De Angelis
No Comments

Olanda-Cile 2-0: Fer-Depay, Orange primi nel Gruppo B

Dopo un primo tempo con pochissime emozioni, nella ripresa i nuovi entrati Fer e Depay decidono le sorti del match e della testa del gruppo

Olanda-Cile 2-0: Fer-Depay, Orange primi nel Gruppo B
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In una gara che sicuramente non ha entusiasmato i tifosi neutrali, l’Olanda di Van Gaal batte il Cile vincendo quindi il proprio gruppo a punteggio pieno. A decidere l’incontro le due reti di Fer e Depay nella ripresa, dopo un primo tempo con, soltanto, un paio di conclusioni in porta. Vidal e compagni rischiano ora di incrociare i padroni di casa del Brasile, mentre l’Olanda affronterà con ogni probabilità la vincente dello scontro diretto del Gruppo A, tra Croazia e Messico.

MVP SPORTCAFE24 – Arjen Robben

SEGUI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24!

FISCHIO FINALE! L’Olanda batte il Cile per 2-0 grazie alle reti di Fer e Depay, vincendo così il proprio gruppo a punteggio pieno!

92′ – GOOOOOOOL, RADDOPPIOOOOO OLANDAAAAA! E’ ancora Memphis Depay ad andare a segno, che batte Bravo con un bel tiro sul secondo palo!

90′ – Tre minuti di recupero.

89′ – Il Cile è riuscito a tenere maggiormente il possesso palla (67%), ma è in svantaggio.

88′ – Entra il giovane difensore Kongolo al posto di Kuyt negli Orange.

81′ – Ultima sostituzione per il Cile, che sostituisce Vargas con il cagliaritano Pinilla.

77′GOOOOOOOOOLLLLL, FEEEEEEEEEERRRRR! Proprio lui, il neo entrato sta decidendo l’incontro con uno stacco aereo!

75′ – Nell’Olanda esce Sneijder, entra Fer.

75′ – Primo calcio d’angolo per l’Olanda. Questo la dice lunga sulla partita andata in scena a San Paolo.

70′ – Seconda sostituzione per i cileni: esce Silva per far posto a Valdivia.

68′ – Cambio nell’Olanda: entra colui che ha deciso il match contro l’Australia, Depay, al posto di Lens.

65′ – Il Cile reclama un calcio di rigore, per un’uscita avventata di Cillessen. Episodio che lascia qualche dubbio.

63′ – Secondo ammonito della gara: giallo per Blind.

62′ – Robben prova a rendersi pericoloso, ma viene puntualmente raddoppiato in marcatura. Partita che non riesce ad accendersi.

56′ – Ci prova Alexis Sanchez dalla lunga distanza, conclusione alta!

52′ – Aranguiz prova a prendere d’infilata la difesa olandese, ma il passaggio per Vargas è leggermente lungo.

46′ – Blind va in costante difficoltà quando Sanchez accelera, ora prova a servire in profondità Vargas, ma il passaggio è troppo lungo.

45′ – Cambio nel CIle: fuori Gutierrez, dentro Beausejour.

SI RICOMINCIA! Inizia la seconda frazione di gara; ci auguriamo più spettacolo!

LIVE SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO! Pochissime emozioni nella prima frazione di gara, con l’Olanda che ha creato due occasioni, una per il Cile con Gutierrez che nel finale ha sfiorato la rete di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato.

45′ – Un minuto di recupero.

44′ – OCCASIONE CILE! Punizione di Diaz e colpo di testa ravvicinato di Gutierrez, che però non riesce a trovare la porta!

42′ – Lens conquista la palla e prova il gran destro, conclusione totalmente sbagliata e fuori misura.

40′ – PRIMA EMOZIONE DELLA GARA! Accelera Robben che salta 2-3 avversari e prova il sinistro ad incrociare, la palla esce di poco a lato!

34′ – Conquista palla sulla destra Janmaat che mette al centro, ma la difesa cilena sbroglia.

26′ – Calcia Sneijder, Bravo blocca in due tempi!

25′ – Fallo di Silva su Lens, con il difensore cileno che viene ammonito. Punizione dal limite per gli orange.

23′ – Corner basso e tiro di prima intenzione di Gutierrez, palla sul fondo! Prima conclusione della gara.

15′ – Ritmi non altissimi, con il Cile sempre in possesso del pallone.

11′ – Lancio preciso di Medel per il taglio di Sanchez, ma Cillessen in uscita fa sua la sfera.

3′ – Prova a prendere subito il pallino del gioco in mano il Cile, ma non riesce a trovare spazio tra la difesa orange.

FISCHIO D’INIZIO! E’ cominciata la gara tra Olanda e Cile!

LIVE PRIMO TEMPO

– Inni terminati. Pochi secondi al fischio d’inizio!

– Squadre in campo. E’ il momento degli inni!

– Si colora l’Arena Corinthians:

– Grande atmosfera sugli spalti:

 

– Una tifosa caliente dell’Olanda:

 

– Le maglie da gioco dei cileni:  

– I giocatori in campo per il riscaldamento:

– La classifica marcatori del Mondiale, con Van Persie presente:

– La maglia di Arturo Vidal, che però non scenderà in campo dall’inizio:

– I 22 in campo:

– L’Arena Corinthians comincia a riempirsi:

– L’ingresso dei tifosi allo stadio:

LIVE PRE-PARTITA

FORMAZIONI UFFICIALI:

OLANDA: Cillessen, Vlaar. De Vrij, Blind, De Jong, Janmaat, Sneijder, Robben (c), Kuyt, Lens, Wijnaldum.

CILE: Bravo (c), Mena, Isla, Silva, Sanchez, Vargas, Gutierrez, Medel, Jara, Aranguiz, Diaz.

Stasera alle 18 (ore italiane) si decideranno le sorti del gruppo B del Mondiale. All’Arena Corinthias di San Paolo, Olanda e Cile si affronteranno per il primo posto nel raggruppamento. Quello che permetterà – almeno sulla carta – un ottavo di finale più abbordabile contro la seconda classificata del gruppo A.

Tutti i pronostici sono stati ribaltati. O meglio. Olanda e Cile sarebbe stata sì una gara decisiva per il girone B, ma in molti alla vigilia del Mondiale avevano immaginato che gli Orange e la Roja si sarebbero sfidate per raggiungere il secondo posto. Il primo – si pronosticava – era di diritto della Spagna campione in carica. E invece le Furie Rosse sono state eliminate senza appello, meritatamente e con un turno d’anticipo. Olanda e Cile si giocano il primato. Entrambe in testa al girone con 6 punti. Chi vince è primo. In caso di parità, a festeggiare sarebbe la squadra di Van Gaal in virtù della miglior differenza reti (+5 contro +4).

I PRECEDENTI – Le due squadre si sono incontrate solo una volta nel corso della loro storia. Era l’8 giugno 1928, si parla di 86 anni fa. Si disputava la 9° edizione dell’Olimpiade: sede della manifestazione Amsterdam. L’Olanda fu eliminata già agli ottavi di finale dall’Uruguay, il Cile fu sconfitto addirittura nel turno preliminare dal Portogallo. Le due compagini si sfidarono allora nella finale del “torneo di consolazione”. Terminò 2-2, con tutte le reti nella ripresa: Cile in vantaggio con Bravo al 55’, pareggio olandese tre minuti più tardi con Ghering. Al 66’ Olanda in vantaggio grazie alla rete di Smeets, ma al 90’ il Cile trovò il gol del definitivo pari con Alfaro. Tanti gol e tanto spettacolo. Quello che ci si aspetta anche stasera da due degli attacchi più prolifici dell’intero Mondiale.

QUOTE SCOMMESSE – I bookmakers vedono leggermente favorita l’Olanda, desiderosa di riscatto dopo il ko in finale di quattro anni fa. La vittoria degli Orange è quotata 2.45, il trionfo del Cile è a 2.85. Un eventuale pareggio – che sancirebbe il primo posto di Robben e compagni – è a 3.3.

PROBABILI FORMAZIONI

OLANDA (3-4-3): Cillessen; Vlaar, de Vrij, Veltman; Janmaat, de Guzman, De Jong, Blind; Sneijder, Robben, Huntelaar. All: Van Gaal

CILE (4-3-1-2): Bravo; Medel, Silva, Jara, Isla; Vidal, Diaz, Mena; Valdivia; Vargas, Sanchez. All: Sampaoli

Presentazione di Matteo De Angelis (@matteodea8). Live a cura di Giuseppe Landi (@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *