Antonio Casu
No Comments

Italia e Inghilterra, la coppia più brutta del Mondiale

Destini incrociati, ancora una volta, ma stavolta a parti invertite

Italia e Inghilterra, la coppia più brutta del Mondiale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Amanti per un altro giorno, uniti nel vincolo impuro dell’amore per interesse. Destino strano quello di Italia ed Inghilterra, costretti ad aggrapparsi alle imprese dell’avversario più odiato.Ieri erano stati loro a tifare per noi, visto che l’unico risultato buono per tenerli in corsa sarebbe stato un successo italiano con il Costa Rica, ora sono gli azzurri a fare il tifo per loro, già eliminati dal Mondiale, ma con una sfida con i centroamericani da giocare.

Rooney si dispera, l'Italia tiferà per lui

Rooney si dispera, l’Italia tiferà per lui

PER UN PUGNO DI GOL – Il motivo è presto detto: l’Italia, ammaliata dai modesti costaricani, si è complicata tremendamente la vita ed è ora altamente improbabile che possa arrivare prima nel Girone della morte. Ma non è detta l’ultima parola. Premettendo che per l’Italia di ieri sarà un impresa anche solo pareggiare con l’Uruguay (risultato minimo per accedere agli ottavi), se battesse la Celeste con due o più gol di scarto e l’Inghilterra facesse la stessa cosa con il Costa Rica, chiuderebbe da prima. Il calcio è strano, la presunta Cenerentola del Girone D si è trasformata in un’autentica dominatrice, ma assistere ad un successo inglese non è impossibile.

L’IMPORTANZA DEL PRIMO POSTO – Agguantare il primo posto non sarebbe unicamente una questione d’orgoglio. La vincitrice del Girone dell’Italia affronterà infatti agli ottavi la seconda classificata del Girone C, posizione attualmente occupata dalla Costa d’Avorio, mentre la seconda del nostro raggruppamento incrocerà la prima del Girone sopracitato. Se arrivassimo secondi, l’avversario più probabile sarebbe la terribile Colombia di Pekerman, cliente pericolosissimo per un’Italia allo sbando. Le varie Costa d’Avorio, Giappone e Grecia sarebbero invece squadre un po’ più facili da battere e si eviterebbe il Brasile negli eventuali quarti (sempre che riesca a superare fase a gironi e ottavi).

LA CAREZZA DELLA REGINA – In definitiva, l’Italia dovrà affidarsi all’amante più pericolosa del mondo, l’Inghilterra. Noi li abbiamo traditi con una bellezza esotica, mentre loro… chissà. Il bacio chiesto da Balotelli prima del match con il Costa Rica potrebbe essere ricambiato dalla regina Elisabetta con una tenera carezza sulla fronte. Chissà se la sovrana britannica si presterà a cotanta benevolenza.

Antonio Casu

@antoniocasu_

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *