Antonio Fioretto
No Comments

Calciomercato: Juventus in pole per Jefferson Montero | Esclusiva

Conte chiede due esterni per la sua nuova Juventus: piace molto il colombiano del Morelia

Calciomercato: Juventus in pole per Jefferson Montero | Esclusiva
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Juventus, obiettivo Jefferson Montero

Juventus, obiettivo Jefferson Montero

Conte arredatore d’ esterni. La nuova mansione del mister bianconero potrebbe fare le fortune della Juventus. Il calciomercato incombe e Marotta sta cercando di accontentare il proprio tecnico, che per l’appunto ha chiesto espressamente due esterni offensivi. La Redazione di SportCafe24.com ha appreso in esclusiva novità importanti riguardo agli obiettivi primari per il ruolo in questione. Il mister leccese, per passare al 4-3-3, avrebbe avanzato richieste ben precise: un esterno di livello assoluto e un altro di prospettiva, più a basso costo. Ecco i nomi.

TOP PLAYER Sanchez-Iturbe. La suggestione è di quelle pesanti. Ma secondo quanto appreso da noi, praticamente impossibile. Vedere insieme il cileno e l’argentino resterà una semplice e ghiotta illusione di mercato. Ciò non implica che non arrivi nessuno dei due. Alexis e Juan Manuel, insieme ad Antonio Candreva, sono i tre nomi sul taccuino degli addetti ai lavori bianconeri. Arriverà uno di loro tre.

UN ALTRO MONTERO Chiuso il capitolo top player, Conte come detto vuole un esterno di prospettiva assoluta. Ecco che tutte le attenzioni della Madama sono andate su Jefferson Montero, esterno ecuadoriano in forza al Morelia. Il giocatore, 24 anni e dotato di grandi doti tecniche, sta facendo benissimo al Mondiale insieme al suo Ecuador. Milan e Napoli hanno tentato degli agganci, ma la Juventus è nettamente in pole position. Il prezzo del giocatore è fissato sui 5-6 milioni di euro.

CHE TIPO… Jefferson Antonio Montero è il classico esterno moderno, con grande estro e velocità. Bravo nei dribbling, coriaceo e caparbio. Alto 170 cm e con 64 kg di peso, fa senz’altro dell’accelerazione la sua qualità di maggior spicco. In carriera, ha iniziato nell’Emelec, per poi avere brevi parentesi nella primavera del Villareal, nel Levante e nel Betis Siviglia. Con l’Ecuador ha messo a segno 8 gol in 39 gare.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=XVyRyosfO00&list=PL_EowNMiEd_bwQZPGcMLRJh4bQnk-e-yQ[/youtube]

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *