Giuseppe Landi
No Comments

Casa Azzurri | Prandelli: “Partita difficile, ma dobbiamo vincere. Buffon potrebbe giocare”

Il Ct parla in conferenza stampa affiancato da Mario Balotelli. Possibile la presenza di Buffon dal 1', Barzagli partirà dalla panchina

Casa Azzurri | Prandelli: “Partita difficile, ma dobbiamo vincere. Buffon potrebbe giocare”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’Italia è pronta ad affrontare la Costa Rica, match in programma domani alle ore 18 italiane. Cesare Prandelli e Mario Balotelli si sono presentati nella classica conferenza stampa della vigilia.

PRANDELLI IN CONFERENZA – “E’ una squadra organizzata, con un sistema di gioco che conosce a memoria. Hanno meritato di vincere con l’Uruguay, per noi sarà una partita molto difficile, ma siamo pronti, non abbiamo scuse. Dobbiamo cercare di vincere. Il clima non ci fa più paura, l’unica preoccupazione è l’avversario. Le squadre europee hanno più resistenza, ma meno esplosività. Spagna? Ho grande rispetto, ha vinto Europei e Mondiali, per questo non entro nel merito. In due mesi tornerà tra le Nazionali più forti al mondo. Modulo? Ci sono dei dubbi, decideremo domani. Buffon ha fatto tre ottimi allenamenti, la caviglia ha ancora un lieve gonfiore, ma potrebbe scendere in campo. Barzagli ieri ha accusato dei problemi, ma oggi sta meglio, valuteremo domattina. Campbell? E’ un attaccante moderno, interessante, ha un bel tiro da fuori. Voglio massima concentrazione, poi faremo i programmi. A Balotelli dico di essere concentrato, e di fare quello che ha già fatto contro l’Inghilterra. Deve dare sempre il 100%”.

BALOTELLI IN CONFERENZA“Abbiamo studiato la Costa Rica, è una squadra solida. Dobbiamo rispettarla e dare il 200%. Spero di fare più gol possibili in questo Mondiale, ma l’importante è che vinca la squadra. Il Mondiale è sicuramente più importante di un campionato, di un Pallone d’Oro e di una Champions League. Fanny? La promessa di matrimonio ci sarebbe stata comunque. Il mio futuro? In queste ore penso sempre alla maglia azzurra, poi si vedrà. La stella del Mondiale? Spero l’Italia”.

PROBABILE FORMAZIONE – In porta dovrebbe esserci quindi Buffon, con Bonucci e Chiellini a comporre la coppia centrale di difesa; Barzagli difficilmente verrà rischiato a causa della tendinopatia. I terzini saranno Abate e Darmian, Thiago Motta preferito a Verrati in mezzo al campo, insieme a De Rossi e Pirlo, con Candreva e Marchisio confermati alle spalle di Balotelli.

GLI AVVERSARI – Queste invece le parole del Ct della Costa Rica, Jorge Luis Pinto, in conferenza: “Sappiamo come sorprendere l’Italia. Siamo fiduciosi di poter passare il turno. Stiamo pensando come bloccare Pirlo per limitare il loro gioco; lui è il giocatore più pericoloso, è imprevedibile, e lo studio dal 2006″. Inoltre Pinto ha dichiarato di avere due piani alternativi per mettere in difficoltà la squadra di Prandelli. Verità o semplice pre-tattica? Poi una battuta finale su Balotelli: “Se non ci conosce, mi auguro si ricordi a lungo di noi dopo averci incontrato”. Sale la tensione, la sfida è già iniziata!

TUTTE LE IMMAGINI DELLA VIGILIA:

L’ALLENAMENTO ALL’ARENA PERNAMBUCO

LE IMMAGINI DI RECIFE

L’ARRIVO A RECIFE

LA PARTENZA PER RECIFE

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *