Enrico Cunego
No Comments

Spagna-Cile 0-2: Maracanà amaro, le Furie Rosse salutano il Mondiale

Il Cile batte la Spagna e accede agli ottavi di finale, con i campioni di tutto che salutano la competizione

Spagna-Cile 0-2: Maracanà amaro, le Furie Rosse salutano il Mondiale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Spagna saluta il Mondiale perdendo contro il Cile per 2-0. Cileni già in vantaggio al 19′ con Edu Vargas, prima del raddoppio su punizione di Aranguiz.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24!

90+6 – E’ FINITA! LA SPAGNA E’ FUORI DAL MONDIALE!

90+1 – Sergio Ramos vicinissimo al gol ma il Cile é un muro!

90 – Sono 6 i minuti di recupero concessi dall’arbitro.

88′ – Cambio per il Cile: Carmone prende il posto di Vidal.

84′ – PARATA DI BRAVO! Che parata del portiere cileno che nega il gol ad Iniesta dalla distanza!

80′ – CAZORLA! Conclusione dalla distanza per lui ma Bravo manda in angolo.

76′ – Terzo e ultimo cambio per le Furie Rosse: Cazorla prende il posto di Pedro.

70′ – Altra occasione per i cileni con Sanchez che pesca Gutierrez in area, il neo entrato però non riesce ad impattare bene il pallone e la conclusione termina sul fondo.

68′ – Cosa ha sbagliato il Cile che poteva segnare il terzo gol! Conclusione sbagliata di Mena che diventa un passaggio per Isla che però impatta male il pallone e manda alto!

65′ – Cambio anche per il Cile: Gutierrez prende il posto di Aranguiz.

64′ – Secondo cambio per gli spagnoli: esce Diego Costa, entra Fernando Torres.

61′ – Ammonito Mena per un fallo su Pedro.

58′ – Rientra in campo Aranguiz.

56′ – Si ferma Aranguiz. L’autore della seconda rete esce dal campo in barella ma non sembra nulla di grave.

53′ – La Spagna sta cercando di segnare a tutti i costi! Punizione di Ramos che viene respinta con i pugni da Bravo. L’azione prosegue con Diego Costa che con una rovesciata serve Busquets che si divora il gol a porta vuota!

48′ – PALLA GOL PER LA SPAGNA! Iniesta inventa per Diego Costa ma nel momento del tiro é contrastato da Jara. Pallone in angolo.

46′ – La Spagna effettua il primo cambio: Koke al posto di Xabi Alonso.

46′ – Ripartiti! La Spagna ha soli 45 minuti per non dire addio ai Mondiali.

LIVE SECONDO TEMPO 

45+1 – Finisce qui il primo tempo!

45 – 1 minuto di recupero.

43′ – ARANGUUUUIZ!!! RADDOPPIO CILE!! Punizione di Sanchez che Casillas respinge centralmente dando così la possibilità ad Aranguiz di calciare di punta! Spagna – Cile 0-2 

40′ – Giallo anche per Xabi Alonso che commette un brutto fallo ai danni di Isla.

39′ – Cross lungo e in area di Xabi Alonso ma Bravo c’è!

35′ – Fase spezzettata del match a causa dei numerosi falli commessi da entrambe le squadre.

27′ – DIEGO COSTA! Imbeccato da Silva l’attaccante dell’Atletico Madrid colpisce l’esterno della rete.

26′ – Giallo per Arturo Vidal che ha ostacolato la punizione di Ramos.

23′ – Prova a reagire la Spagna: sponda di Diego Costa per Xabi Alonso che però spara altissimo.

19′ – EDUUUUUU VARGAAAAAASSSSSS! CILE IN VANTAGGIO! Splendida azione dei cileni: Sanchez serve Aranguiz che con un colpo di tacco manda in area Edu Vargas che nonostante la pressione di Sergio Ramos riesce ad insaccare in rete la palla dello 0-1! Spagna momentaneamente eliminata! 

15′ – XABI ALONSO! Prima occasione per la Spagna: Iniesta serve in area il centrocampista del Real Madrid ma il portiere avversario chiude la porta!

14′ – Niente da fare: punizione da dimenticare per Xabi Alonso.

13′ – Vidal commette fallo su Silva. Calcio di punizione per la Spagna.

6′ – Iniesta lancia Rodriguez ma la difesa cilena interrompe la manovra.

5′ – Cileni partiti decisamente meglio. La Spagna non riesce a far girare il pallone merito del pressing degli avversari.

2′ – SUBITO BRIVIDI PER LA SPAGNA! Vidal mette in mezzo un pallone per Edu Vargas ma la conclusione sfiora solo il palo di Casillas!

1′ – Partiti!

LIVE PRIMO TEMPO 

20.57 – E’ il momento degli inni nazionali!

LE FORMAZIONI UFFICIALI 

SPAGNA: Casillas; Azpilicueta, J.Martinez, Ramos, Alba; Alonso, Busquets, Iniesta; Pedro, Costa, Silva. All.: Del Bosque

CILE: Bravo; Isla, Medel, Jara, Silva, Mena; Marcelo Diaz, Vidal, Aranguiz; Alexis, Vargas. All.: Sampaoli

Mercoledì 18 giugno 2014: è tempo di un altro Maracanazo? Questa volta la nazionale verde-oro non c’entra, la partita odierna potrebbe essere fatale

per i campioni del mondo in carica, ovvero gli spagnoli. I quali arrivano alla sfida col Cile dopo la tremenda cinquina subita da una spumeggiante Olanda. E’ questione di vita o di morte, perchè un eventuale sconfitta darebbe l’automatico benservito agli uomini di Del Bosque e ciò provocherebbe una sorpresa incredibile in questo mondiale. Un pareggio non migliorerebbe di molto le cose, data la differenza reti ed al fatto che all’ultima giornata c’è un Olanda-Spagna in cui il segno X farebbe comodo a tutti. Per il Cile di Arturo Vidal ed Alexis Sanchez questa è un occasione assolutamente imperdibile, un eventuale vittoria andrebbe di diritto nella storia calcistica di questo paese dalla geografia bizzarra, stretto com’è tra Pacifico ed Ande. Ciò che ci aspetta alle ore 21 di questa sera potrebbe essere storico da entrambe le parti, il match si preannuncia estremamente infuocato. E lo sanno bene i due allenatori Del Bosque e Sanpaoli, alle prese con formazioni da ridisegnare ed estreme pressioni da ambo le parti.

QUI SPAGNA – Il fragore clamoroso generato dalla scoppola rimediata a Salvador de Bahia dall’Olanda ha portato Vicente Del Bosque ad inevitabili cambiamenti in vista dell’impegno contro i sudamericani. Si preannunciano 3 avvicendamenti eccellenti: in attacco l’impalpabile Diego Costa dovrebbe far posto a Fernando Torres, in difesa Juanfran sostituisce Jordi Alba dirottando a sinistra Azpilicueta, mentre Pedro da il cambio a Daniel Silva. 3 cambiamenti che vanno a colpire quei giocatori apparsi più in difficoltà nella serata da incubo contro gli “orange”, con Fernando Torres osservato speciale. “El Nino” deve tornare assolutamente ad essere quel giocatore decisivo ammirato fino a 3-4 anni fa, prima che il passaggio al Chelsea lo vedesse trasformarsi in un mediocre ed inconcludente attaccante. Per il resto l’ex tecnico del Real Madrid conferma il blocco campione del 2010, confermando anche quel Iker Casillas apparso disastroso al debutto. In difesa i centrali sono sempre Piquè e Sergio Ramos, così come Busquets e Xabi Alonso in mediana. Davanti Torres agirà dietro al terzetto targato Barça Pedro-Iniesta-Xavi

QUI CILE – Cambia la formazione anche Sampaoli, il quale rispetto alla gara vittoriosa contro l’Australia avanza Isla e Mena in mediana adottando così un atteggiamento molto prudente per contrastare la pericolosità del centrocampo spagnolo. Partirà titolare anche Arturo Vidal, che nonostante i perenne dubbi sulla condizione fisica rimane un perno fondamentale per una nazionale che cercherà di scrivere la storia questa sera. E’ previsto solo un cambio rispetto agli 11 titolari contro l’Australia: fuori il fantasista Valdivia (autore del secondo gol contro i “Socceroos”) e dentro Francisco Silva dell’Osasuna, centrocampista di contenimento che per l’occasione giocherà in difesa assieme a Medel e Jara, che vanno a formare il trio davanti al portiere Claudio Bravo. A centrocampo, detto di Isla e Mena sulle fasce, al centro agiranno Diaz ed Aranguiz, mentre dietro alle due punte Alexis Sanchez ed Edu Vargas giostrerà Arturo Vidal.

PROBABILI FORMAZIONI: 

Cile (3-4-1-2): Bravo, Silva, Medel, Jara; Isla, Diaz, Aranguiz, Mena; Vidal; Sanchez, Vargas

Spagna(4-2-3-1): Casillas; Juanfran, Piquè, Sergio Ramos, Azpilicueta; Busquets, Xabi Alonso; Pedro, Iniesta, Xavi: Fernando Torres

QUOTE – Per la SNAI la vittoria spagnola è quotata 1,50, mentre un’impresa del Cile è fissata a 6,00. Segno X a 4,25. Da segnalare il 2,15 all’Under 2/5

RADIODIRETTA AUSTRALIA-OLANDA E SPAGNA-CILE – Torna questo pomeriggio alle 18 l’esclusiva radiocronaca di SportCafe24 per il match fra Olanda ed Australia. Collegamento in streaming a partire dalle 17.50 con gli orange che proveranno a chiudere il discorso qualificazione: la commenteremo per voi su SportCafe24 e dal canale tematico di Youtube RadioSportCafe24. Potrete interagire con noi dalle fanpage di Facebook e Twitter all’hastag #askSportCafe24.

Alle 21 non mancheremo l’appuntamento con la Spagna opposta al Cile: per le furie rosse è una sfida da dentro o fuori! Collegamento dalle 20.50!

Presentazione di Enrico Cunego. Live a cura di Nicoletta Pezzino a partire dalle ore 21

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *