Jacopo Gino
No Comments

Calciomercato Inter: Criscito per la fascia, scambio Icardi-Lukaku?

Per l'out di sinistra si torna a pensare a Mimmo Criscito, per il centrocampo quasi fatta per M'Vila e si sondano altri nomi. In attacco clamoroso scambio Icardi-Lukaku?

Calciomercato Inter: Criscito per la fascia, scambio Icardi-Lukaku?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo aver praticamente chiuso per il centrocampista (QUI le ultime news su M’Vila) e aver aperto vari discorsi per il nuovo attaccante, l’Inter si muove anche per il terzino. Sono infatti stati riallacciati i primi contatti con Domenico Criscito, attualmente allo Zenit di Sanpietroburgo.

I DETTAGLI – Il giocatore piace da tempo sia a Mazzarri che alla dirigenza nerazzurra e la sua avventura in Russia sembra essere agli scoccioli: il giocatore pur di tornare in Italia sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio, che adesso è di circa 2,8 milioni di euro a stagione. Resta da convincere il club sovietico, che per lasciar partire l’esterno vorrebbe più di 10 milioni, o in alternativa Fredy Guarin, che però al momento sembra non gradire la destinazione. 28 anni da compiere, l’ex Genoa andrebbe a prendersi il posto da titolare sull’out di sinistra, con Nagatomo dirottato a destra e Jonathan e D’Ambrosio prime alternative. Attenzione però perché il giocatore è cercato anche dalla Roma, preoccupata dagli infortuni di Balzaretti e Dodò e in cerca di un profilo di questo tipo.

Mimmo Criscito con la maglia dell'Italia

Mimmo Criscito con la maglia dell’Italia

CAPITOLO CENTROCAMPISTA, QUASI FATTA PER M’VILA – Ogni giorno che passa sembra avvicinare il francese e il club nerazzurro. La sensazione è che alla fine l’affare si farà, con un prestito e diritto di riscatto fissato a 10 milioni. Il mediano del Rubin Kazan però potrebbe non essere l’unico rinforzo nella zona nevralgica del campo. Messe in previsione le partenze di Guarin e Alvarez per fare cassa, unite alle possibili cessioni di Kuzmanovic e Taider per la poca fiducia del tecnico e alla scandenza dei contratti di Cambiasso e Mudingayi, risulta evidente che il centrocampo debba essere rinforzato ulteriormente. Quasi fatta per il ritorno di Khrin (al Bologna 2 milioni per risolvere la comproprietà), si continuano a puntare altri elementi: Sandro potrebbe arrivare in un ipotetico scambio di cartellini con Alvarez, ma c’è la forte concorrenza del Napoli; Behrami è un nome che piace, ma gli  8 milioni richiesti da De Laurentiis sembrano una cifra esagerata per l’Inter che si è fermata a 5. Attenzione al nome di Mbia, mediano camerunese del QPR, fresco vincitore da protagonista assoluto dell’Europa League con il Siviglia, club nel quale ha militato l’ultima stagione in prestito.

PAZZA IDEA: SCAMBIO ICARDI-LUKAKU? – Dall’Inghilterra rimbalza l’indescrezione clamorosa. Mourinho vuole Mauro Icardi: dopo aver praticamente chiuso per Diego Costa dall’Atletico Madrid, lo Special One vorrebbe completare la rivoluzione con il bomber rosarino, appena riscattato completamente dai nerazzurri. L’Inter però chiede tanto, intorno ai 25 milioni, quindi ecco che il Chelsea potrebbe inserire nella trattativa il bomber belga, nel mirino anche della Juventus di Antonio Conte. L’attaccante, quest’anno autore di 16 gol con la maglia dell’Everton, è un talento assoluto, ma con il Chelsea i rapporti sono ai minimi storici. Se l’Inter riuscisse a portarlo a Milano con un conguaglio di 10 milioni, come ipotizzato da alcuni, farebbe sicuramente un grande affare, ma per il momento si tratta di fantamercato.

Jacopo Gino 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *