Redazione

Mercato Milan, Boa resta e Galliani chiude la porta al ritorno di Kakà

Mercato Milan, Boa resta e Galliani chiude la porta al ritorno di Kakà
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 19 GIUGNO– Si surriscalda il mercato rossonero dopo qualche giorno di stand-by dovuto allo sfumato affare Thiago Silva al Psg. Quelli si che sono stati giorni di fuoco, ma come si dice ” dopo la tempesta c’è sempre la quiete”, almeno fino ad oggi.

Non che sia tornata la tempesta, certo, ma in casa Milan si comincia a parlare seriamente di calciomercato e non di fantamercato e fantamilioni.

Ricardo Kakà avrebbe affermato di voler aprire una strada che lo porterebbe di  nuovo al Milan, ma Adriano Galliani ha subito smentito ribadendo che col Real Madrid non ci sono accordi che lo riguardano. Stessa cosa per la questione Boateng. Pare che Josè Mourinho lo abbia richiesto a gran voce, ma sempre Galliani ha smentito dicendo di non aver ricevuto nessuna offerta e lo stesso Kevin ha affermato di voler rispettare il contratto coi rossoneri.

QUESTIONE DIFESA- Acerbi è ancora un giocatore in comproprietà tra Chievo e Genoa. Non si è risolta la disputa ma si sa ormai che il Genoa lo dovrebbe avere tutto per poi girarlo al Milan. Questo almeno il “contratto vocale” tra Galliani e Preziosi. Nelle ultime ore però si inserisce la Juventus nella trattativa e pare che Agnelli sarebbe disposto a cacciare 7 mln di euro per prenderlo definitivamente. Che si apra una lotta tra Milan e Juve per Acerbi? Staremo a vedere.

Balzaretti invece nelle ultime ore sembra voler rifiutare il prolungamento del contratto che lo lega al Palermo. Via libera allora per i rossoneri che oltre a cercarlo da alcune settimane, sopperirebbero, se mai dovesse materializzarsi la cosa, a riempire la corsia di sinistra che negli ultimi anni sta diventando un ossessione in negativo per il Milan.

QUESTIONE COMPROPRIETA’- El Sharaawy è un giocatore del Milan completamente, stessa cosa per Merkel che a sua volta diventa tutto genoano. Il Milan, inoltre, rinnova le compartecipazioni di Giacomo Beretta (col Genoa), Gianmario Comi (col Torino), Wilfred Osuji (col Padova), Simone Romagnoli (col Pescara) e Simone Verdi (col Torino).  Il Milan risolve poi a proprio favore la comproprietà di Matteo Chinellato e Pelè Tuncara Gomes. A favore del Genoa, Nicola Pasini.

Gennaro Manolio

Share Button

One Response to Mercato Milan, Boa resta e Galliani chiude la porta al ritorno di Kakà

  1. mara 19 giugno 2012 at 16:08

    galliani nn capisce che kakà vuole andare via gratis, e si ridurrebbe pure l'ingaggio x ritornare al milan….pensa sl a cedere i giocatori invece che trattare costa trp ma va la

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *