Kevin Brunetti
No Comments

Borussia Dortmund: Aubameyang sul mercato, le italiane ci pensano

Nonostante i 13 goal, la dirigenza del Borussia Dortmund non sembra soddisfatta di Aubameyang. L'attaccante sembra già vicino a salutare la Bundesliga

Borussia Dortmund: Aubameyang sul mercato, le italiane ci pensano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pierre-Emerick Aubameyang è arrivato alla corte di Jurgen Klopp meno di un anno fa, per l’esattezza il 4 Luglio 2013. Dopo essere stato prelevato dai francesi del Saint-Etienne per 13 milioni di euro più bonus, l’avvio di Aubameyang era stato da favola con la tripletta rifilata all’Augsburg il 10 Agosto scorso. Ma 13 goal sommati a quei primi tre non sembrano essere bastati per guadagnarsi la conferma, l’attaccante sembra infatti chiuso dagli arrivi di Ramos e Immobile e quindi sul mercato.

DIRIGENZA – La stagione di Aubameyang non è stata esaltante, ma sicuramente positiva con 16 reti tra campionato e coppe. Nonostante questo però l’attaccante sembra ai ferri corti con la dirigenza del club tedesco che non sembra del tutto convinta dalla stagione del gabonese. E forse non lo è neppure Klopp che ha ritenuto necessario acquistare ben due attaccanti, oltre a Ciro Immobile infatti il Dortmund ha già ufficializzato l’ex bomber dell’Herta Berlino Adriàn Ramos. Aubameyang quindi si guarda intorno, arrivato a Dortmund per 13 milioni la base d’asta per il 25enne sembra fissata a un prezzo assai inferiore. Per portarselo a casa potrebbero bastare soltanto 8 milioni di euro.. e pensare che c’è chi valuta 35 Paletta.

ITALIANE – Sulle tracce di Aubameyang sembrano essersi mossi subito due club italiani, Roma e Inter infatti sembrano aver manifestato il proprio apprezzamento per il giocatore. Entrambi i club vorrebbero inserire nell’affare una contropartita economica, l’Inter potrebbe tentare uno scambio con Ricky Alvarez. Il centrocampista infatti riscuote da tempo il gradimento di Klopp e potrebbe consentire ai nerazzurri di prendere due piccioni con una fava. La Roma invece pensa a Adem Ljajic come possibile contropartita tecnica, anche il serbo ha riscosso il gradimento di Jurgen Klopp e potrebbe quindi essere una contropartita apprezzata dal club tedesco. Questa seconda pista però sembra meno percorribile in quanto su Ljajic c’è una clausola della Fiorentina: se il serbo verrà ceduto la Fiorentina incasserà il 20% sulla differenza del prezzo pagato dalla Roma e quello di una futura cessione.

Su Aubameyang anni fa ha già sbagliato il Milan cedendolo in Francia, speriamo che le italiane imparino dagli errori commessi in passato e che il gabonese possa arrivare ad arricchire la colonia di talenti presenti nel campionato italiano.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *