Matteo Masum
No Comments

Pagelle Colombia-Grecia 3-0: Rodriguez devastante, Gekas sciupone

La Colombia fa un sol boccone della Grecia, imponendosi per 3-0. Show di James Rodríguez, bene Cuadrado. Tra gli ellenici si salva solo Konè

Pagelle Colombia-Grecia 3-0: Rodriguez devastante, Gekas sciupone
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Pablo Armero, autore del primo gol della Colombia

Pablo Armero, autore del primo gol della Colombia

La Colombia esordisce nel migliore dei modi, rifilando tre sberle alla Grecia. Le reti sono state siglate da Armero, Gutierrez e James Rodríguez. Diamo i voti ai protagonisti del match.

PAGELLE COLOMBIA

Ospina 6,5 – Non chiamato molte volte in causa, è bravo a negare il gol a Konè nel finale del primo tempo.

Zuniga 6 – Prova onesta, senza acuti ma anche senza sbavature.

Yepes 6,5 – La Grecia è poco pungente, e l’ex Milan guida il reparto con la solita esperienza.

Zapata 6,5 – Insieme a Yepes compone una linea difensiva abbastanza affidabile, che i greci riescono raramente a mettere in difficoltà.

Armero 7 – Sblocca la gara dopo cinque minuti, mettendo in discesa la sfida per i suoi. Gli affondi in fase offensiva sono micidiali. Dal 74′ Arias s.v.

Aguilar 6,5 – Gara di grande sostanza, impreziosita dall’assist per i 2-0 di Gutierrez. Dal 68′ Mejija 6 – Da’ il suo contributo

Sanchez 6 – Come Aguilar, mette il fisico al servizio di una squadra che ha negli avanti le sue armi più temibili.

Cuadrado 7 – Parte come una furia, costruendo da solo l’1-0 con una grande azione. Nella ripresa cala, ma la sua velocità sarà un fattore per il mondiale dei Cafeteros

Rodríguez 8 – Esordio da sogno. Incontenibile palla al piede, visionario quando innesca i compagni, chirurgico in occasione del 3-0.

Ibarbo 6,5 – Bene il primo tempo, quando con i suoi scatti mette i crisi la difesa ellenica. Cala, come Cuadrado, nella ripresa.

Gutierrez 6,5 – Il gol della sicurezza salva una prestazione non eccezionale, specie sotto porta. Dal 76′ Martinez s.v.

PAGELLE GRECIA

Karnezis 5,5 – Sui gol non può nulla, la difesa non lo aiuta.

Torosidis 4.5 – Ibarbo stravince la sfida “italiana” con il terzino della Roma, troppo lento per contenere l’esterno del Cagliari.

Manolas 5 – Quanto balla la retroguardia di Santos! Contro una Colombia dotata di centometristi puri, la robustezza dei centrali greci non giova affatto.

Papastathopoulos 5 – Vale lo stesso discorso di Manolas. Con questa difesa, la Grecia non andrà lontano.

Holebas 4 – Se Torosidis contro Ibarbo non ride, Holebas contro Cuadrado passa una delle serate peggiori della sua carriera.

Salpingidis 5 – Partita più che anonima, non si vede mai in fase offensiva e aiuta poco il povero Torosidis. Dal 57′ Feftatzidis 5,5 – Prova a dare velocità, con scarsi esiti

Konè 6,5 – Il migliore. Tanta corsa, inserimenti, e buona qualità. Peccato che la squadra non lo supporti a dovere. Dal 79′ Karagounis s.v.

Maniatis 5 – Lento, macchinoso, sovrastato dalla mediana sudamericana.

Katsouranis 5,5 – La sua esperienza non gli impedisce di evitare la disfatta.

Samaras 6 – Fa entrambe le fasi mettendoci cuore e grinta, ma lascia a desiderare dal punto di vista tecnico.

Gekas 4 – Si divora clamorosamente l’unica chance della Grecia per riaprire la partita. Dal 64′ Mitroglou 6- Molto meglio di Gekas per qualità e quantità

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *