Raffaele Caiffa
No Comments

ATP Halle: Roger Federer in finale, affronterà Alejandro Falla

Semifinali del torneo di Halle in Germania: prove generali di Wimbledon per Federer, che punta alla finale e al titolo

ATP Halle: Roger Federer in finale, affronterà Alejandro Falla
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si respira aria di finale ad Halle, al Gerry Weber Open i favoriti per il titolo sono Philipp Kohlschreiber e Roger Federer impegnati in due partite tutt’altro che semplici.

KOHLSCHREIBER – FALLA 1-2 (7-5 6-7 4-6) – E’ stata una partita dura, per Philipp Kohlschreiber, un epilogo tanto inaspettato quanto amaro per il tedesco (vincitore del torneo nel 2011) che si è arresto ad Alejandro Falla dopo aver vinto il primo set. L’incontro è di quelli delicati, che nascondono insidie anche per il giocatore favorito, lo si nota subito, sin da quando Kohlschreiber perde il secondo turno di servizio andando sotto 1-2. Falla appare molto sull’incontro, solo la grande tecnica del teutonico e un leggero calo del colombiano portano al contro break nell’ottavo game. Falla accusa il contraccolpo psicologico e subisce l’offensiva del tedesco: dopo  5 palle break salvate e un’interminabile game il colombiano tiene il proprio servizio, Kohlschreiber gioca in scioltezza, vince il turno di battuta a zero e riesce infine a strappare il servizio all’avversario proprio alla fine sfruttando la seconda palla break avuta nel dodicesimo gioco. Il match gira a favore del numero 27 del mondo ma il secondo set non accenna a sbloccarsi, Kohlschreiber sul proprio servizio concede solo 7 punti a Falla che però porta a casa il set vincendo il tiebreak per 7-5. Arriva il set decisivo, il colombiano paga la fatica e cede immediatamente il servizio con il tedesco che si porta 3-1, poi la luce sul teutonico si spegne: 2 break subiti nel sesto e nel decimo game condannano Philipp alla sconfitta ed eleggono Alejandro Falla primo finalista odierno del Gerry Weber Open. Dopo 5 sconfitte consecutive e zero vittorie, arriva dunque il primo trionfo del colombiano contro il tedesco che abbandona il campo da gioco con non pochi rimpianti.

NISHIKORI – FEDERER 0-2 (3-6 6-7) – Tre i precedenti fra i due tennisti: il primo nettamente a favore di Federer, gli ultimi due e più recenti, invece, vedono Nishikori vincitore in tre set (Madrid l’anno scorso e Miami quest’anno). Il match è equilibrato, nessuno prevale anche se lo svizzero ha i colpi per sbaragliare il giapponese. Il primo set fila via liscio fino al sesto gioco dove Nishikori subisce il break. Federer mantiene il turno di servizio successivo salvando anche una palla break e riesce a vincere il set agevolmente sul 6-3. Nel secondo set l’ex n.1 del mondo effettua nuovamente il break, stavolta in apertura di set, ma non riesce a confermare il vantaggio cedendo subito il proprio turno di servizio. Nonostante Federer sia più solido alla battuta, Nishikori non gli permette di prendere il sopravvento trascinando Roger al tiebreak: dopo il repentino minibreak per Federer, giungono 2 punti del giapponese sul servizio dell’aversario: 4-2 e servizio per lo svizzero. Dura poco il vantaggio di Nishikori che cede entrambi i punti sulla propria battuta permettendo a Federer di servire e chiudere il match sul 7-4 in un tie lottatissimo. Per Roger Federer sarà l’ottava finale in questo torneo, ma domani per sollevare il trofeo dovrà prima vedersela con Alejandro Falla.

Raffaele Caiffa

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *