Redazione
No Comments

Calciomercato Lazio: Pioli nuovo tecnico

Il numero uno biancoceleste, Claudio Lotito, ha scelto Stefano Pioli per guidare la squadra la prossima stagione

Calciomercato Lazio: Pioli nuovo tecnico
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

21.45 – La Lazio ha scelto, sarà Stefano Pioli il nuovo allenatore. Questo il comunicato ufficiale del club biancoceleste: “La S.S. Lazio comunica che Stefano Pioli sarà il nuovo allenatore della prima squadra a partire dal 1 luglio 2014. La conferenza stampa di presentazione è prevista per domani alle ore 12 presso il Centro Sportivo di Formello”.

In casa Lazio non c’è solo il mercato dei giocatori a tenere banco, infatti, molto probabilmente, nelle prossime 48 ore potremmo sapere il nome del futuro allenatore dei biancocelesti. Secondo voci di mercato il primo nella lista di Claudio Lotito, sarebbe Pioli, ex allenatore del Bologna, che avrebbe scavalcato nelle gerarchie Allegri, Simone Inzaghi e Zenga.

Edy Reja non è certo di rimanere sulla panchina della Lazio

Edy Reja saluta la Lazio

ADDIO REJA – Le dichiarazioni arrivano ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7: “Alla fine del campionato, quando ci siamo salutati, mi aveva rinnovato stima e fiducia. Io ho detto che avevo l’impressione che il rapporto fosse chiuso, era giusto cambiare ed è giusto che cambi allenatore, per avere nuovi stimoli. La situazione ambientale così non può continuare, bisogna trovare il sistema giusto per ritrovare entusiasmo. Mi pare che il club stia operando nel modo giusto, Lotito e Tare volevano che rimanessi, ma gli ho detto che ritenevo chiusa la mia esperienza qui. Con Lotito e Tare ci tenevamo in contatto quotidianamente. Ora è finito un ciclo e bisogna iniziarne un altro. Vedere lo stadio vuoto fa male al cuore, conoscendo la passione dei laziali. Adesso magari tanti giocatori si sentiranno messi in discussione (ride ndr). Il calciatore ha bisogno del supporto della gente, è chiaro che qualche cosa è venuta meno. Ora la società deve trovare il modo di riavvicinare i tifosi nel modo di operare, di esporsi, di far partecipare gli stessi sostenitori. Se non alleni a Roma, non puoi dire di essere allenatore. E’ stata un’esperienza straordinaria, non hai mai un momento di pace, non puoi sbagliare nulla. Da questa esperienza vengo fuori più temprato, è stato più probante rispetto a quella di Napoli. Ho sempre guardato con simpatia alla Lazio, anche quando c’era Petkovic. Mi piacerebbe che ritornasse l’entusiasmo tipico dei derby, quando con me ne abbiamo vinti due. Quello fu il picco più alto, vorrei che tornasse quel clima”. Queste le parole di Reja che chiudono definitivamente la sua esperienza nella Lazio.

IL TOTO ALLENATORI – Secondo i rumors circolati nelle ultime ore, nei pensieri di Claudio Lotito ci sarebbe Stefano Pioli. Il tecnico, ex Bologna, sarebbe pronto e felice di allenare la Lazio. Per questo Lotito ha deciso di inserirlo nella lista dei possibili allenatori. Oltre all’emiliano, in lista, ci sono altri allenatori che però, per carattere economico, sembrerebbero più difficili da trattare. In cima alla lista, insieme a Pioli, ci sarebbe anche Edy Reja: che proprio in queste ore ha annunciato l’addio. Le idee di Claudio Lotito, per la panchina biancoceleste, sarebbero altre: Massimiliano Allegri, che nei prossimi giorni si presenterà a Formello per discutere con la società biancoceleste, e Walter Zenga. Entrambi gli allenatori vengono da due esperienze importanti: Zenga dagli Emirati e Allegri dalla panchina del Milan. Solo l’aspetto economico bloccherebbe Lotito dal trattare con loro un contratto: le loro richieste sono esagerate per le casse del club capitolino. Tutto questo ha costretto il presidente della Lazio a virare forte su Pioli.

STEFANO PIOLI – L’allenatore emiliano, ex giocatore di Juventus e Fiorentina, molto probabilmente diventerà il prossimo allenatore dei biancocelesti. Al culmine della carriera di giocatore, ha intrapreso la via dell’allenamento. Tra le tante esperienze contiamo il Palermo, il Chievo, il Parma ed infine il Bologna: squadra allenata nella scorsa stagione non riuscendo ad ottenere la salvezza. L’unica problematica attorno al suo ingaggio potrebbe essere le piazza: tutti conosciamo lo stato delle cose in casa Lazio. I tifosi biancocelesti vorrebbero vedere la loro squadra ai vertici del campionato e di certo un possibile annuncio di Pioli non rasserenerebbe gli animi. E’ vero che l’allenatore emiliano ha molta esperienza, per quanto riguarda salvare le squadre dalla retrocessione, ma pochissima in vista delle zone alte della classifica. Vedremo se nelle prossime ore arriverà l’annuncio ufficiale del suo ingaggio, come allenatore dei biancocelesti, ma soprattutto vedremo come la prenderà la piazza.

Alessandro Fulgenzi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *