Connect with us

Prima Pagina

Città Mondiali 2014, visitiamo Recife e la sua Arena Pernambuco. Attrazioni principali e storia dello stadio

Pubblicato

|

Vista dell'Itaipava Arena Pernambuco di Recife.
Panorama su Boa Viagem, una delle meravigliose spiaggie di Recife.

Panorama su Boa Viagem, una delle meravigliose spiaggie di Recife.

Recife è la capitale dello stato di Pernambuco, nel Brasile settentrionale. E’ una delle città che ospiteranno i prossimi mondiali di calcio e potremo ammirare da vicino la sua Itaipava Arena Pernambuco, durante il match Italia-Costa Rica.

COSA VISITARE A RECIFE – Per molti anni Recife è stata la porta che collegava la città di Olinda all’Atlantico, ed è proprio a questo che deve il suo sviluppo. La popolazione della città è infatti decollata grazie all’approdo a Recife degli olandesi della Compagnia delle Indie Occidentali, e grazie alle loro architetture si è guadagnata il soprannome di: ”Venezia del Brasile”. Recife vanta alcune tra le più incantevoli spiagge del Brasile, Boa Viagem e Porto de Galinhas ogni anno attraggono migliaia di turisti per la loro bellezza, e quest’anno anche per i mondiali. La città però come detto non è nota solo per i suoi spettacoli naturali, ma anche per le sue archittetture. A Recife si può infatti ammirare la Sinagoga Kahar al Zur, risalente al 1630 il tempio è la prima Sinagoga nella storia delle americhe. Inoltre Recife offre musei come l’Oficina Brennand (esposizione dell’artista Francisco Brennand), l’Instituto Ricardo Brennand e il Museu da Abolição (riguardante l’abolizione della schivitù). Infine spostandosi di qualche chilometro si può ammirare il centro cittadino di Olinda che fa parte dei Patrimoni dell’umanità.

STORIA DELL’ITAIPAVA ARENA PERNAMBUCO – L’Arena Pernambuco è recentissima, è stata infatti costruita per la Confederations Cup del 2013 e per i Mondiali 2014, lo stadio è stato inaugurato il 22 Maggio 2013. L’arena ha una capienza di 46.000 spettatori, ma essendo stata costruita utilizzando un profilo polivalente potrà essere utilizzata per altre competizioni sportive e grandi spettacoli, utilizzando il campo per i concerti si prevede che la sua capienza possa allargarsi a 63.000 persone. Lo stadio è attualmente la casa del Nautico, e nel progetto attuale il materiale originale per la copertura è stato istituito da un materiale noto con il nome di ETFE, materiale utilizzato anche per la famosa Allianz Arena di Monaco. L’ETFE è un tipo di plastica trasparente che consente una variazione di colori sulla facciata, lo spettacolo è quindi assicurato.

Vista aerea della splendida Arena Pernambuco.

Vista aerea della splendida Arena Pernambuco.

LE PARTITE DEL MONDIALE ALL’ARENA PERNAMBUCO – La partita inaugurale sarà il 14/6, in quella data si sfideranno Costa D’Avorio e Giappone. Gli altri incontri in programma sono Italia-Costa Rica il 20/6, Croazia-Messico il 23/6, USA-Germania il 26/6 e infine la prima classificata del girone D (Uruguay, Costa Rica, Inghilterra e Italia) contro la seconda classificata del girone C (Colombia, Grecia, Costa D’Avorio e Giappone).

E’ tutto quindi per questo appuntamento di ”Città e stadi Mondiali”, appuntamento a stasera con Cuiabà e la sua Arena Pantanal.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending