Luca Porfido
No Comments

Calciomercato Milan: ufficiale Alex, Menez ad un passo. Il sogno è Mandzukic

Visite mediche e firma per Alex, mentre per Menez manca solo l'ufficialità. In attacco il Milan potrebbe cedere Balotelli per arrivare a Mandzukic

Calciomercato Milan: ufficiale Alex, Menez ad un passo. Il sogno è Mandzukic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Diversamente dagli scorsi anni, quando il Milan preferiva concludere gli affari di mercato gli ultimi giorni di agosto perché, secondo Galliani, si trovavano le migliori offerte, quest’anno i rossoneri si sono mossi subito.

ALEX UFFICIALE – Alex è ufficialmente un giocatore del Milan, cosa su cui c’era ormai la sicurezza da diversi giorni, e le visite mediche di ieri, con la firma del contratto (un biennale, con l’opzione per il terzo anni, da 2 milioni netti a stagione), sono la conclusione di un corteggiamento durato diversi mesi, grazie anche ai consigli di Thiago Silva e Ancelotti. Il centrale brasiliano, non convocato però per i mondiali, ha subito dichiarato: “Sono molto contento di essere qui, mi hanno parlato molto bene del club. Quando ero al PSV Eindhoven, c’è stata la possibilità di venire qui al Milan con Ancelotti in panchina, che poi ho incontrato al Chelsea e mi ha voluto anche al PSG. Ancelotti è come un padre per me. Dobbiamo iniziare al meglio la stagione per riportare il Milan nelle posizioni che merita, cioè in Champions League”.

Mandzukic milan balotelli

Mandzukic potrebbe prendere il posto di Balotelli al Milan

RIVOLUZIONE IN DIFESA – Concluso per Alex, sono molto poche le chance di vedere Mexes in rossonero anche la prossima stagione, anche perché il Milan starebbe pensando ad una buonuscita per svincolare il francese, che insieme a Zapata potrebbe procurare i soldi per concludere l’affare Rami, con il Valencia che non ha nessuna intenzione di fare sconti ai rossoneri. Per quanto riguarda gli esterni, i nomi che girano in orbita Milan sono gli stessi da diverso tempo: lo stesso Santon ha infatti dichiarato che i rossoneri sarebbero interessati a riportarlo in Italia, insieme alla Roma, anche se le mire di Galliani si sono spostate da tempo su Gabriel Silva, talento dell’Udinese, che ad Inzaghi ricorderebbe molto Serginho. In entrambi i casi il costo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro, anche se l’Udinese avrebbe chiesto Petagna e Cristante come contropartite.

MARIO PER UN ALTRO MARIO – In attacco l’indiziato a lasciare il Milan è Balotelli, che potrebbe finanziare l’arrivo di Mandzukic, che vorrebbe però giocare in Champions, problema che complica non di poco la trattativa col croato. Inoltre il Galatasaray ha ufficialmente dichiarato di non essere interessato a SuperMario, che, quindi, potrebbe ritornare in Inghilterra, dove l’Arsenal è il maggior pretendente per l’attaccante rossonero. Per Menez si dovrebbe invece chiudere entro pochi giorni.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *