Dario Di Ponzio
No Comments

Modena: i canarini volano verso la A

Il Modena allo sprint finale, tra voglia di riscatto, giovani e il derby con il Cesena...

Modena: i canarini volano verso la A
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
novellino

Walter Novellino, tornato a sognare la A dopo anni difficili

Era la stagione 2003/2004 quando il Modena salutava la Serie A a tempo indefinito. Dopo il buon inizio di stagione, sotto la guida di Malesani e di uomini interessanti come Kamara, la squadra si ritrovò ben presto invischiata nella lotta salvezza retrocedendo a fine stagione e non trovando più la luce per tornare a vedere la A. Almeno fino a questa stagione, dove un mercato votato alla “voglia di riscatto” è riuscito a creare un organico combattivo e voglioso di tornare nel proprio “paradiso calcistico”.

NOVELLINO – Profetico era stato Novellino, che dopo la disfatta con il Pescara del 26 Dicembre aveva richiesto allo spogliatoio una “botta di orgoglio”.
Riscossa che si è rivelata devastante nell’ecosistema della B, con la squadra destinata ai playout che ha inanellato una serie positiva continua e che non si è fermata nemmeno di fronte all’infortunio di Babacar durante la gara con lo Spezia nei playoff.

RISCATTO – Il “riscatto” è stato la parola chiave della stagione trionfale del ModenaPinsoglio,Granoche e Bianchi sono l’emblema di ciò. Il primo, fatto oggetto dell’ironia di Zeman ai tempi di Pescara e strepitoso nella lunga corsa del Modena ai playoff. Il secondo isolato da Bisoli a Cesena e che con Babacar ha costituito la chiave di volta per trascinare sotto rete il Modena. Il terzo, meno appariscente nel proprio ruolo rispetto gli altri due, ma fondamentale nello scacchiere di Novellino, al punto che dalla 17a giornata non ha più perso il proprio posto nel centrocampo modenese a 4.

GIOVENTU‘ – Babacar e Molina rappresentano invece quella gioventù fondamentale per questo Modena. Se sul primo si è gia detto e scritto di tutto, comprese voci mercato, il secondo è il vero e proprio porta fortuna di questo Modena. Dal suo goal realizzato a fine dicembre contro il Cesena è partita la rincorsa del Modena, stoppata solo temporaneamente dalla sconfitta con il Trapani e che ha lanciato l’ex ragazzo delle giovanili dell’Atalanta tra gli uomini mercato di questa B. Si attendono risposte mature anche da Mazzarani, in calo dopo un ottimo inizio e chissà che non arrivino nel sentitissimo derby con il Cesena.

Dario Di Ponzio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *