Nadia Gambino
No Comments

Insigne, Verratti e Immobile dal Pescara al Mondiale grazie a Zeman

Gli insegnamenti del boemo potrebbero fare le fortune di Prandelli

Insigne, Verratti e Immobile dal Pescara al Mondiale grazie a Zeman
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’elenco dei 23 è stato stilato e tra esclusioni illustri e al veleno (Rossi) e infortunati all’ultimo minuto (Montolivo) tra gli azzurri ci sono anche i volti raggianti di tre ragazzi che hanno coronato un sogno grazie al miracolo calcistico di Zeman che li ha allenati e cresciuti lanciandoli nel calcio che conta. Ancora una volta il mister ha avuto fiuto. La loro storia è quella di tre ragazzi che partiti dalla B con il Pescara dello bosniaco e raggiunta la promozione in serie A hanno spiccato il volo verso un sogno diventato realtà.

Verratti, Immobile ed Insigne giocheranno il prossimo Mondiale

MONSIEUR VERRATTI, LORENZO IL MAGNIFICO E CIRO IL TEDESCO – Così Verratti è approdato al Paris Saint Germain, dove in due stagioni si è ritagliato un posto importante in prima squadra tra i big del calcio internazionale come Ibrahimovic e Cavani Thiago Silva e Thiago Motta, diventando di fatto il successore di Andrea Pirlo.
Lorenzo il Magnifico Insigne è approdato nella squadra della sua città, Napoli e dopo una stagione di alti e bassi con Mazzarri, quest’anno ha giocato di più con Benitez trascinando la sua squadra alla conquista della Coppa Italia contro la Fiorentina di Montella.
Ciro Immobile dopo Pescara ha vissuto una stagione difficile nel Genoa per poi approdare in questa stagione nel Torino dove si è consacrato definitivamente leader e capocannoniere della serie A con 22 reti.
Ma la serie A dopo aver perso il talento di Verratti, approdato in Francia, perderà dal prossimo anno anche quello di Immobile fresco di firma quinquennale con il Borussia Dortmund di Klopp. Sarà lui al centro dell’attacco del BVB a raccogliere l’eredità di Lewandosky, passato al Bayern Monaco.
Adesso per i tre si sono spalancate le porte del Mondiale e voleranno in Brasile per inseguire l’ennesimo sogno, stavolta il Mondiale e siamo sicuri che cercheranno in tutti i modi di lasciare il loro segno.

Nadia Gambino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *