Giuseppe Landi
No Comments

Calciomercato 2 giugno: il Torino punta Vargas per il dopo Immobile, Lampard saluta il Chelsea

Balotelli potrebbe lasciare il Milan, con l'Arsenal pronto a riportarlo in Premier. Janmaat ad un passo dal Napoli, Keita visto a Roma. E Lampard dice addio al Chelsea

Calciomercato 2 giugno: il Torino punta Vargas per il dopo Immobile, Lampard saluta il Chelsea
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Manca ancora un mese al via ufficiale del calciomercato, ma le trattative sono già molte, alcune già definite. Come quella tra Ciro Immobile e il Borussia Dortmund, con l’ormai ex attaccante del Torino che ha oggi firmato con i tedeschi. In casa granata è stata anche la giornata del rinnovo di Cesare Bovo, che ha prolungato con il club di Cairo fino al 30 giugno 2016. Per sostituire Immobile, il Torino pensa ad Edu Vargas, attaccante di proprietà del Napoli che non verrà riscattato dal Valencia nonostante la discreta stagione disputata al “Mestalla”. Su di lui anche Sampdoria ed Empoli, oltre a Malaga, Getafe, Marsiglia e Shakhtar Donetsk. Alternativa Rodrigo Mora del River Plate.

Balotelli

Balotelli potrebbe lasciare il Milan per tornare in Premier, con l’Arsenal interessato

IN SERIE A – Passando dall’altra sponda di Torino, in occasione dell’Unesco Cup tra le leggende della Juventus e del Real Madrid i vertici bianconeri avevano in programma un summit con i blancos per discutere del possibile trasferimento di Morata in Italia. Al momento però non ci sono sostanziali novità, anche a causa dell’assenza di Florentino Perez. Mario Balotelli potrebbe trasferirsi all’Arsenal, con il Milan che investirebbe sul mercato la cifra ricavata dalla sua cessione; i Gunners fanno sapere di essere disposti a tutto pur di riportare SuperMario in Premier League. I rossoneri si muovono anche per cercare di sostituire Montolivo, che starà ai box per almeno 5 mesi: nel mirino Lodi, seguito anche dal Palermo, e gli atalantini Baselli e Cigarini. Saponara potrebbe tornare all’Empoli in prestito. Lotito vuole rinforzare la Lazio: con De Vrij ad un passo, si punta anche il napoletano Maggio, ma i biancocelesti dovranno battere la concorrenza del Verona. Napoli che intanto si muove per trovare il sostituto, con Janmaat vicino; col Feyenoord la differenza tra domanda ed offerta è di solo 2 milioni di euro. La Roma dopo il rinnovo di Garcia comincia a muoversi: è stato intravisto nella Capitale Seydou Keita, ex centrocampista del Barcellona, che a breve potrebbe firmare per i giallorossi. Il Genoa ha smentito una trattativa per portare in Italia Diego Perotti, mentre il Catania ha ricevuto un’offerta dal San Lorenzo per Barrientos. Stramaccioni nella giornata di domani dovrebbe diventare il nuovo tecnico dell’Udinese.

ALL’ESTERO – Doppio colpo Liverpool: se il trasferimento dell’attaccante Lambert, proveniente dal Southampton per 4,5 milioni di sterline, è già ufficiale, i Reds sono ai dettagli per Moreno. Il terzino del Siviglia dovrebbe sbarcare in Inghilterra per 22 milioni. Lampard annuncia il suo addio dal Chelsea, con il suo contratto che scadrà il prossimo 30 giugno. Le big spagnole non stanno a guardare, a partire dai freschi campioni d’Europa del Real Madrid, pronti a blindare Sergio Ramos con un contratto fino al 2019 a 7,5 milioni di euro a stagione. Casillas intanto ha annunciato di voler restare. Il portiere Ochoa si è proposto al Barcellona come secondo di ter Stegen, mentre Cambiasso ha rifiutato le avances dell’Atletico Madrid, intenzionato ad andare al River.

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *